Allerta meteo gialla per forti temporali in Liguria

0
CONDIVIDI
Le immagini del satellite

GENOVA. 29 AGO.  La Protezione Civile Regionale, sulla base delle ultime valutazioni effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha emanato: allerta gialla idrogeologica/idraulica per temporali in tutta la Liguria, dalle 5 alle 18 di martedì 30 agosto.

LA SITUAZIONE: Sulla Liguria è in arrivo un rapido peggioramento determinato dall’avvicinamento di un sistema frontale proveniente da Ovest. Rovesci e temporali, con bassa probabilità di fenomeni forti, si manifesteranno già dalla serata di lunedì per portare, martedì a condizioni di marcata instabilità su tutte le zone con alta probabilità di temporali forti. Al mattino i fenomeni temporaleschi potrebbero essere inseriti in un contesto di piogge più diffuse, mentre al pomeriggio è più probabile che gli eventuali temporali possano interessare limitate porzioni di territorio, mentre altrove dovrebbe tornare a splendere il sole. L’instabilità, cioè la possibilità che si verifichino temporali, potrebbe manifestarsi fino alle prime ore di mercoledì. Scatta quindi l’allerta gialla in tutti i bacini per al giornata di martedì.

IL QUADRO PREVISIONALE per le prossime ore e i prossimi giorni.

 

OGGI, LUNEDI’ 29 AGOSTO: dalla serata possibili isolati rovesci o temporali in particolare sui versanti padani di BD. Bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti.

DOMANI, MARTEDI’ 30 AGOSTO: Dalle prime ore della giornata e fino al pomeriggio condizioni di marcata instabilità con alta probabilità di temporali forti su tutte le aree di allertamento. Temporanei rinforzi del vento in corrispondenza delle strutture temporalesche più intense.

MERCOLEDI’ 31 AGOSTO: Fino alle prime ore della giornata residua instabilità con possibili isolati fenomeni temporaleschi la cui entità e localizzazione potrà essere meglio delineata con le prossime uscite modellistiche. Seguire gli aggiornamenti.
COME SEGUIRE L’EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE:
Durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome).

Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

LASCIA UN COMMENTO