Home Cronaca Cronaca Genova

Allerta gialla su Genova e Savona, arancione su Tigullio e La Spezia

0
CONDIVIDI
Arpal meteo

E’ in arrivo sulla Liguria una perturbazione atlantica e la Protezione Civile Regionale oggi ha diffuso una nuova ALLERTA METEO PER PIOGGE DIFFUSE, TEMPORALI E NEVE diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali.

Queste le modalità di allertamento.

ZONA B: ALLERTA GIALLA PER PIOGGE DIFFUSE E TEMPORALI DALLE 18 DI OGGI ALLE 15 DI DOMANI.


ZONA C: ALLERTA ARANCIONE PER PIOGGE DIFFUSE e TEMPORALI DALLE 18 DI OGGI ALLE 20 DI DOMANI.

ZONA D: ALLERTA GIALLA PER NEVE DALLE 24 DI OGGI ALLE 16 DI DOMANI.

ZONA E: ALLERTA GIALLA PER PIOGGE DIFFUSE E TEMPORALI DALLE 18 DI OGGI ALLE 15 DI DOMANI.

Sempre su ZONA E: ALLERTA GIALLA PER NEVE DALLE 24 DI OGGI ALLE 16 DI DOMANI.

Criticità verde nella zona A.

In ragione del prolungarsi dell’evento anche nella giornata di domani è stato consigliato da Arpal di seguire gli aggiornamenti.

Ecco il dettaglio della zona di allertamento del territorio ligure.

A: Lungo la costa fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

L’elenco Comune per Comune è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.

SITUAZIONE METEO: dopo le precipitazioni provocate dall’intenso flusso da Sud Ovest che sta interessando la Liguria (nelle ultime 24 ore cumulate di 32.6 millimetri a Luni Provasco, 30.4 a Torriglia, 29.8 a Viganego), è in arrivo una perturbazione atlantica .

Si prevedono, dunque, precipitazioni diffuse e persistenti in progressiva intensificazione; dal tardo pomeriggio, in concomitanza con gli scrosci più intensi non si escludono repentini innalzamenti dei corsi d’acqua nel Centro Levante.

Le precipitazioni persisteranno insistendo su terreni già saturi, dando luogo al transito di portate di piena significative dei corsi d’acqua, in particolare del Levante ligure.

Al seguito del fronte affluirà aria più fredda che abbasserà la quota neve : sull’area D e sulla parte occidentale della zona E sono attese precipitazioni diffuse a carattere nevoso (accumuli fino a 10 centimetri sulle zone sensibili, ovvero i tracciati autostradali). Attenzione anche al moto ondoso in aumento con mareggiate su tutte le coste e ai venti forti dai quadranti meridionali.

Di seguito il quadro previsionale per le prossime ore e per i prossimi giorni.

OGGI: precipitazioni diffuse a carattere di rovescio o temporale di intensità moderata su B, forte su CE con cumulate significative su BE, elevate su C. Bassa probabilità di temporali forti. Possibili allagamenti localizzati ad opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione. Vento forte da Sud-Ovest su ABC.

DOMANI: precipitazioni diffuse a carattere di rovescio o temporale di intensità moderata su BE, forte su C con cumulate significative su BE, elevate su C. Alta probabilità di temporali forti o organizzati su BC, bassa probabilità di temporali forti altrove. Temperature in calo nella notte con possibili locali gelate sui versanti padani di D, precipitazioni a carettere nevoso su A oltre i 1000 metri, su D e su parte occidentale di E con locali spolverate in sconfinamento nell’interno di B. Mareggiata su ABC. Vento forte dai quadranti meridionali su ABC.

DOPODOMANI GIOVEDI’ 28: vento forte da Nord-Ovest su tutte le zone con raffiche di burrasca, ulteriore rinforzo in serata. Fino al mattino mareggiata di Libeccio su BC, in graduale calo, localmente agitato su A.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here