Allarme frane: alle Gavette il pilone dell’autostrada A12 sta cedendo

30
CONDIVIDI
Il cedimento di parte della struttura a Gavette
Il cedimento di parte della struttura a Gavette
Il cedimento di parte della struttura a Gavette

GENOVA. 26 MAG. I consiglieri municipali del gruppo misto della Media Val Bisagno, Paolo Aimé e Maurizio Porrini, oggi hanno inviato una “segnalazione con urgenza” a Tursi e alla Società Autostrade per il pericolo di cedimento di un pilone del ponte autostradale in via Lungobisagno Istria in zona Gavette.

“Si tratta – hanno spiegato Aimé e Porrini – del distacco del basamento/protezione in cemento situato ai piedi del ponte autostradale dell’A12.  In caso di piogge torrenziali l’acqua non trovando ostacoli di protezione, può rodere la base, i piloni del ponte ed il viadotto.

Ha ceduto la sottomurazione dell’argine, supponiamo per erosione dello strato sottostante. Potrebbero esserci problemi anche per la strada. Pertanto, abbiamo chiesto con urgenza sopralluogo, perizia ed intervento di messa in sicurezza”.

 

La segnalazione è stata inviata pure ad Aster.

La Società Autostrade ha replicato che al momento non sussiste pericolo.

 

30 COMMENTI

    • Ovvio che nn cade…ma hai presente quanto peso sostiene? È come che ci si rompe un dito del piede…nn si cammina bene come se si fosse sani. Poi calcola che quando lo hanno costruito nn c’era il traffico di adesso.

    • Alessio Cire e Marco Capostagno, credo che non ci sia nulla da ridere e da fare ironie, poiché riguarda un atto gratuito di prevenzione a tutela della collettività.

    • Foto di Dicembre 2015: Alessio Cire prima di fare ironie “l’erba che è cresciuta” e occhiate sommarie, accertati bene dei fatti, poiché il basamento si è staccato nei giorni intorno al 19 maggio 2016 (ultima allerta) e se noti la foto vi è già un’erosione marcata proprio sotto la protezione di cemento. Se poi vuoi fare una polemica sterile per non so quale motivo, con me non attacca. Piuttosto se vuoi dare una mano per il territorio datti da fare! E’ sempre ben accetto!

  1. Semplicemente era nostro dovere segnalarlo, è chiaro che se dovesse cedere la strada o esserci dei problemi in seguito alle piene del torrente Bisagno, provvederemo ad inoltrare quanto in nostro possesso alle Autorità competenti. E’ meglio prevenire che curare!
    Consigliere Municipio IV Media Val Bisagno – Paolo Aimé

  2. Semplicemente era nostro dovere segnalarlo, è chiaro che se dovesse cedere la strada o esserci dei problemi in seguito alle piene del torrente Bisagno, provvederemo ad inoltrare quanto in nostro possesso alle Autorità competenti. E’ meglio prevenire che curare!
    Consigliere Municipio IV Media Val Bisagno – Paolo Aimé

  3. Le pile di ponte si fondano su pali profondi…quello che si è staccato credo sia semplicemente una gettata di protezione dall erosione dell acqua che hanno fatto alla cazzo anni dopo. Ma la pila non va da nessuna parte

  4. Le fondazioni delle pile dell’autostrada non sono dirette,ma su pali. Il fatto che si scopra il plinto non pregiudica in nessun modo la stabilità. Chiaro che si deve intervenire ma non farei allarmismi!

LASCIA UN COMMENTO