Algerino costringeva giovani a prelevare al bancomat e li rapinava

7
CONDIVIDI
Arrestati due tunisini colpiti da ordine di custodia cautelare
La polizia arresta algerino rapinatore seriale
La polizia arresta algerino rapinatore seriale

GENOVA. 25 MAG. Gli agenti del commissariato centro hanno arrestato un rapinatore seriale che derubava i giovani della movida del centro storico di Genova.

In manette è finito un quarantenne algerino, clandestino e pluripregiudicato che è ora accusato di rapina ed estorsione.

Il modus operandi era sempre lo stesso, se i giovani non avevano con sè somme ingenti le obbligava, sotto la minaccia di un coltello, a compiere prelievi al bancomat più vicino.

 

Spesso per avvicinarsi ai giovani da rapinare diceva che gli dovevano dei soldi per dosi di droga non pagate, in modo da metterli in soggezione.
L’algerino è accusato di cinque rapine commesse nel mese di maggio nel centro storico, tutte fra mezzanotte e le prime ore del mattino.

7 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO