Liguria Notizie

Algerino compie un vol à la portiere a Sampierdarena ma viene arrestato

Vol à la portière (foto d'archivio)

Un algerino, irregolare sul territorio e con precedenti, è stato arrestato dalla polizia per furto aggravato a Sampierdarena.

Nel primo pomeriggio di ieri, a Sampierdarena, un poliziotto in forza alla Sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile, libero dal servizio, sentiva delle grida di aiuto, notando poi un uomo che tentava di inseguire un giovane in fuga con un portafogli in mano.

Intuita immediatamente la situazione, l’agente si lanciava all’inseguimento del ladro, riuscendo a bloccarlo poco dopo, mentre cercava di disfarsi della refurtiva gettandola in un cassonetto.

L’agente una volta in Questura con l’arrestato, apprendeva che il derubato, mentre si trovava in sosta a bordo della propria autovettura, era stato avvertito da un giovane che gli segnalava un problema alla ruota posteriore.

Sceso dal veicolo per verificare di cosa si trattasse, l’ignaro automobilista si avvedeva di un secondo soggetto che si allontanava frettolosamente con il suo marsupio contenente il portafogli, lasciato sul sedile del passeggero.

Le richieste di aiuto della vittima attiravano fortunatamente l’attenzione del poliziotto, che riusciva a fermare il ladro e restituire la refurtiva.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.