ALFANO A CONVEGNO SIULP: “CASO DIAZ CHIUSO”

9
CONDIVIDI
alfano

alfanoROMA. 23 GIU. Il ministro dell’ Interno Angelino Alfano intervenendo ad un convegno organizzato da Siulp e Fns-Cisl ha dichiarato: “Abbiamo impedito che la Diaz, oltre a diventare fonte di disdoro per le istituzioni, rimanesse una categoria dello spirito per la polizia. Quel capitolo è chiuso, la polizia è un corpo democratico e lo difenderemo sempre. Non è giusto rievocare spettri del passato ogni volta che accade qualcosa che non va”… “Abbiamo fatto una battaglia – ha proseguito il ministro Alfano – per impedire che fosse concepito un reato di tortura contro le forze di polizia” ed ancora “Mi batterò – ha concluso Alfano – per avere una legge sul merito in polizia, in modo che chi è bravo vada avanti e non ci sia la sensazione di un tappo che blocchi le carriere”.

9 COMMENTI

  1. Ma cosa pubblicate? E’Facile Angelino usare la spugna. Tanto nessuno ha pagato, solo teste rotterotte, un po’ di gente all’ ospedale con dottoressa recidiva eccetera eccetera con promossi e prepensionati. Viva l’Italia e viva la democrazia

LASCIA UN COMMENTO