Aldebaran, domani sera occultazione lunare

0
CONDIVIDI
la stella Aldebaran
la stella Aldebaran
la stella Aldebaran

GENOVA. 22. DIC. Domani, Mercoledì 23 dicembre sarà possibile assistere, meteo permettendo, all’occultazione da parte della Luna della stella Aldebaran, l’astro principale della costellazione del Toro. La stella sparirà dietro il lembo lunare indicativamente alle ore 19 e riapparirà alle 20 circa.

Per questo motivo l’orario dell’apertura dell’osservatorio del Righi sarà un pò inusuale, dalle 18.30 alle 20.00. Verranno organizzati due turni di visita in Osservatorio, uno alle 18.30 per seguire l’ingresso e l’altro alle 19.15 per seguire la fase di uscita. Contemporaneamente, nell’aula didattica Planetario verranno proiettate immagini della Luna e raccontate fiabe e miti sul nostro satellite naturale.

Si segnala anche che Sabato 26 dicembre e Domenica 27 dicembre a partire dalle ore 15.00 le attività iniziano in Aula Planetario con “I bimbi e l’abat-jour del cielo“, una proiezione dedicata ai bimbi con vari racconti che hanno per protagonisti il Sole e la Luna. Età consigliata: dai 4 anni in su.

Aldebaran Taurus
Aldebaran Taurus

 

Alle ore 16.00 le proiezioni in Aula didattica-planetario proseguono con “L’avventura cosmica di una gocciolina d’acqua“, un viaggio alla scoperta di come è nata l’acqua nell’universo. Età consigliata: dai 5 anni in su.
Ultima proiezione alle ore 17.00, “In viaggio tra i pianeti”, un classico delle nostre attività: il viaggio fra i pianeti del nostro Sistema Solare per conoscere le loro caratteristiche. Età consigliata: dai 6 anni in su. Durata prevista di ogni singola proiezione: 45 minuti circa.

Nel Nuovo Planetario del Parco delle Mura avranno invece luogo i laboratori didattici: sabato 26 e domenica 27 dicembre il laboratorio, che si svolgerà alle ore 16.00 e alle ore 17.00, sarà dedicato a “Costruiamo il notturlabio, l’orologio stellare“. Un laboratorio per imparare a leggere l’ora della notte con le stelle. Durata prevista: 1 ora circa. Età consigliata: dagli 8 anni in su.
Infine, a partire dalle 17.30 e fino alle ore 19.00 circa tramite turni ripetuti ogni mezz’ora osserveremo le meraviglie del cielo invernale dal telescopio dell’Osservatorio, condizioni meteo permettendo. Durata prevista: 30 minuti circa. Età consigliata: dai 4 anni in su.

Sabato 26 dicembre, inoltre, l’Osservatorio sarà aperto anche la sera: a partire dalle ore 21.00 mentre in Osservatorio (condizioni meteo permettendo) osserveremo al telescopio le meraviglie della Luna, in Aula didattica-planetario avrà luogo la proeizione “Astri e costellazioni delle notti d’inverno“, un viaggio fra le stelle e le costellazioni visibili in questa stagione alla scoperta del mito di Orione che vede fra i protagonisti Orione il cacciatore, Sirio il cane maggiore, il Toro infuriato e le Pleiadi, le sette figlie di Atlante e di Pleione.

Per maggiori informazioni: www.osservatoriorighi.it

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO