Home Spettacolo Spettacolo Savona

ALBENGA, TORNANO I BABILONIA TEATRI CON PINOCCHIO SUL PALCO DELL’AMBRA

0
CONDIVIDI

Babilonia Teatri - PinocchioSAVONA 5 FEB. La compagnia, che aveva creato qualche malumore in una passata edizione della stagione diretta da Kronoteatro, propone un emozionante spettacolo con protagonisti sul palco persone uscite dal coma

Tutto si può dire dei Babilonia Teatri, sicuramente tra le realtà più interessanti del panorama teatrale contemporaneo, tranne che i loro spettacoli lascino indifferenti e, ancor di più, che si spengano con l’ultimo applauso.

C’è un compito e un’attenzione precisa che gli autori Enrico Castellani e Valeria Raimondi rivolgono al pubblico, senza timore di utilizzare il teatro per lo strumento vivo che sempre dovrebbe essere. E nel caso di Pinocchio, lo spettacolo che approda Venerdì 7 Febbraio alle ore 21 sul palco del Teatro Ambra nell’ambito di una 7ª KronoStagione resa possibile dal contributo della Compagnia di San Paolo, oltre che del Comune di Albenga, della Regione Liguria – Settore spettacolo e della Provincia di Savona, la rappresentazione parla della vita che si risveglia dal coma, con tutta la sua la forza, la sua durezza, ma anche con inaspettata e liberatoria comicità, e soprattutto, portando in scena i suoi protagonisti: sul palcoscenico, insieme ad un silenzioso Pinocchio, troviamo tre uomini loro stessi protagonisti di quell’esperienza.


Si, perché lo spettacolo nasce dall’incontro tra gli autori veronesi e l’associazione “Gli Amici di Luca”, legata alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris di Bologna che supporta il ‘ritorno alla vita’ di quanti hanno affrontato esiti di coma. Un percorso di riabilitazione che prevede anche l’uso del teatro, così prende corpo il progetto di dar vita ad un vero e proprio spettacolo da portare in tournée con quanti, all’interno dell’associazione, utilizzano tale pratica terapeutica.

Ad un anno dal debutto, ovunque, emozione, commozione, turbamento, sentimenti anche contrastanti, per uno spettacolo che la critica ha unanimemente definito “diverso”.

Sullo sfondo, la narrazione di Collodi si combina al vissuto delle persone in scena, esperienze reali si accostano alle immagini del paese dei balocchi o della fata turchina, la rigidità degli arti alla materia legnosa di cui è composto il burattino – “in coma si diventa come di legno”, secondo lo schema delle domande che il regista pone come voce fuori campo ai protagonisti sul palco, fino a Pinocchio che diventa bambino o la ri-nascita dopo il coma: il tornare ad essere uomini.

Uno spaettacolo unico, imperdibile, che si è aggiudicato il Premio Associazione Nazionale dei Critici di Teatro 2013, la cui originalità consiste probabilmente nell’aver scansato ogni forma di pietismo, vero o falso che sia, puntando con uno stile crudo e asciutto a una più profonda comprensione.

Per info prenotazioni e vendita biglietti:
Kronoteatro Ex Biblioteca Civica Simonetta Comanedi, Via E. D’Aste, 6 Albenga 0182.630528 / 0182.630369 / 380.3895473 info@kronoteatro.it / info@kronostagione.it / www.kronostagione.it
Orari: Martedì e Venerdì dalle ore 16 alle ore 19. Prevendita biglietti 10 gg prima di ogni spettacolo. Nei giorni di spettacolo apertura botteghino dalle ore 19 presso Teatro Ambra, Via Archivolto. Tel 0182/51419.
Biglietti: Intero: € 16 / Ridotto: € 12 / Studenti scuole secondarie primo e secondo grado: € 10.
Riduzioni under 26 over 65 e gruppi convenzionati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here