Home Cronaca Cronaca Imperia

Albenga, preso il “truffatore di Striscia”: si occupava di estintori

1
CONDIVIDI
Albenga, preso il “truffatore di Striscia”: si occupava di estintori

IMPERIA. 8 LUG. Era conosciuto come il ‘truffatore di Striscia’ ne aveva, infatti, parlato anche Striscia la Notizia. In pratica lui, Claudio Conti, 59 anni di Pisa, effettuava un controllo sugli estintori e rilasciava la dovuta ricevuta di verifica. Però sia la ricevuta, sia il controllo sull’estintore, erano farlocchi.

Il 59enne alla fine, dopo averci marciato per diverso tempo, è stato arrestato ad Albenga dagli uomini del commissariato di Imperia, subito dopo aver effettuato una finta verifica in un centro estetico.

Conti in passato aveva lavorato come addetto alla sicurezza degli estintori, sapeva come muoversi, in modo professionale.


Da qualche tempo, però, effettuava i finti controlli e reali truffe che gli fruttavano 80 euro a controllo.

Il 59enne sceglieva negozi e attività che dovevano avere gli estintori per legge e si presentava per la verifica.

Poi ‘controllava’ l’estintore e lo riconsegnava in cambio di 80 euro rilasciando una regolare ricevuta fiscale, ma controllo e ricevuta erano fasulli.

Il Conti, per sicurezza, metteva la sua compagna, un’ucraina di 47 anni che è stata denunciata a piede libero, a fare da palo, fuori dal negozio.

Gli investigatori, però, erano sulle sue tracce e ad Albenga li hanno pedinati e pizzicati.
Secondo la polizia, sembra che l’uomo abbia all’attivo un centinaio di colpi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here