Home Sport Sport Savona

Albenga: Mataran vince la classica velica del Ponente

0
CONDIVIDI
L' isola Gallinara

SAVONA. 12 GIUG. Il Melges 32 di Andrea Folli si è aggiudicato la trentesima edizione della classica Arma-Gallinara-Arma. Anche quest’anno ad Albenga ed Alassio, al passaggio dalla Gallinara, molti sono stati gli appassionati che hanno atteso le imbarcazioni. Si tratta di una gara che nel campo velico della Riviera di Ponente ha un grande significato: ricorda infatti a molti le prime esperienze in regata notturna.

Al via della manifestazione, organizzata dal Circolo Nautico Arma, però quest’anno ci sono state molte meno imbarcazioni del previsto (sette al via e solo quattro al traguardo), malgrado fosse il trentennale e come detto l’ evento rivestisse un particolare ed importante significato per molte generazioni di velisti. Tuttavia la regata è stata spettacolare e la classifica generale finale ha visto prevalere il favorito della vigilia, “Mataran” dello Yacht Club Sant’Ampelio di Bordighera con l’ equipaggio guidato da Andrea Folli.

Tutta la Regata è stata molto regolare, aiutata dal mare calmo e da una brezza di mare che ha continuato a soffiare fino a notte inoltrata. La brezza di mare ha lasciato poi il posto a una brezza di terra che però si è fatta attendere a lungo sulla rotta di ritorno nel tratto tra Capo Berta e la foce dell’Argentina dove era posto l’arrivo. Dietro a “Mataran” è arrivato il sorprendente “Grifone di Mare” (YC Sant’ Ampelio) di Gianni Trapani mentre in terza posizione ha concluso “Coyote” di Sebastiano Costamagna (con equipaggio del Circolo Nautico Arma).


Alla premiazione, che ha fatto seguito a un rinfresco-cena ospitato dallo Stabilimento Balneare “Vittoria”, uno degli sponsor della regata, il Presidente del Circolo organizzatore Alberto Setti si è tolto qualche sassolino dalla scarpa riguardo lo scarso interesse dimostrato dai regatanti del Ponente Ligure e al calo generalizzato della partecipazione alle regate veliche di ogni tipo augurandosi una pronta ripresa per il prossimo futuro. Naturalmente il discorso non era rivolto ai presenti, ma a loro è stato chiesto di collaborare per la riuscita dei prossimi eventi con suggerimenti e consigli.

Questa la classifica della classica Arma-Gallinara-Arma: 1) Mataran (Andrea Folli, Yacht Club Sant’Ampelio); 2) Grifone di Mare (Gianni Trapani, Yacht Club Sant’Ampelio); 3) Coyote (Sebastiano Costamagna, Circolo Nautico Arma); 4) Hakuna Matata (Pier Domenico Pich).
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here