Albenga: la San Filippo Neri protagonista a Torino nell’ Acrobatica

1
CONDIVIDI
Le ragazze del Trio medaglia d'argento
Le ragazze del Trio medaglia d'argento
Le ragazze del Trio medaglia d’argento

SAVONA. 14 LUG. Ottimi piazzamenti ed una insperata medaglia d’ argento: sono questi i risultati ottenuti dalle ginnaste albenganesi della San Filippo Neri, protagoniste di uno dei più importanti appuntamenti stagionali del calendario agonistico per la Ginnastica Acrobatica. Al PalaTazzoli di Torino infatti, dove si è svolta la quarta edizione dell’ internazionale Turin Acro-Cup, le ragazze di Sandy Giunta si sono fatte onore. Alla manifestazione di grande livello internazionale hanno preso parte atleti di dieci Paesi: Austria, Svizzera, Germania, Gran Bretagna, Russia, Ungheria, Uzbekistan, Sud Africa, Polonia ed Italia.

La Ginnastica San Filippo Neri, capitanata dall’ istruttrice Sandy Giunta, ha schierato dieci ginnaste esordienti e tutte hanno svolto un’ottima prestazione, ottenendo un risultato prestigioso: si sono infatti qualificate per la disputa delle finali. Nicole Calì, Marta Taverna e Veronica Enrico nella categoria A1 senior, hanno addirittura conquistato la medaglia d’argento.

Grande soddisfazione per le imprese ottenute nella trasferta torinese dalle ginnaste albenganesi è stata espressa anche dal vice sindaco di Albenga il dottor Riccardo Tomatis: “ Proprio in questo anno nel quale Albenga è diventata Città europea dello Sport, il mondo dello sport ingauno, rappresentato da tante benemerite associazioni sportive, sta ottenendo traguardi prestigiosi- ha detto Tomatis- C’è veramente da essere fieri per questi risultati che rendono orgogliosa tutta la nostra città. Bellissimo il secondo posto sul podio della San Filippo che dimostra di avere carte vincenti da giocare in un vivaio giovanile ricco di promettenti atlete e va dato merito oltre all’ impegno delle atlete anche al grande lavoro di un’ottima allenatrice”.

 

Molto orgogliosa per i risultati ottenuti naturalmente è la tecnica ingauna: “Come allenatrice sono molto soddisfatta e felice – ci ha detto Sandy Giunta- non solo per la medaglia ottenuta, ma sopratutto per la prestazione delle ragazze, che in un solo mese e mezzo di preparazione sono riuscite ad arrivare e addirittura a superare combinazioni già affermate. Per le più giovani atlete, tutte all’esordio di una gara internazionale, è stata una bellissima esperienza, un premio per l’impegno mostrato nell’arco della stagione e un nuovo punto di partenza per continuare ad allenarsi e migliorare. Il presidente della società Giuseppina Mingoia e tutto il direttivo presente in gara hanno ringraziato atlete, genitori e allenatori per questo meraviglioso primo anno in cui sono stati raggiunti eccellenti risultati che ci rendono orgogliosi sempre di più del nostro progetto”.

La squadra, che è nata appena da pochi mesi è dunque già una realtà sportiva di tutto rispetto:“ In poco tempo – conclude la Giunta- si sono potuti realizzare tanti progetti. Questo grazie alla collaborazione del direttivo, composto dal presidente Mingoia Giusy, dal vicepresidente Mancuso Gianluca, dalla segretaria Andreis Sonia, dal tesoriere Elena Giunta, dal consigliere Fabrizio Mentil, grazie anche a Giuseppe Zanardini, Francesca Bianco ed Alessandro Chirivì. All’ inizio ci siamo messi in contatto con la società di calcio San Filippo Neri e con il Comune di Albenga ed abbiamo chiesto di poter effettuare una affiliazione e dopo aver avuto la disponibilità della palestra e aver acquistato gli attrezzi, il 7 Settembre 2015 abbiamo aperto le nostre porte”.

Ed in soli dieci mesi sono già arrivati importanti e confortanti risultati.
CLAUDIO ALMANZI