Home Cronaca Cronaca Savona

Albenga, incidente in macelleria: bimba perde le dita nel tritacarne

15
CONDIVIDI
Albenga, incidente in macelleria: bimba perde le dita nel tritacarne

SAVONA. 17 SET. Una bambina di nove anni è rimasta gravemente ferita in un grave incidente nella macelleria islamica dei suoi genitori ad Albenga.

Per cause ancora in via di accertamento, la piccola, ha infilato la mano destra in un tritacarne acceso con il macchinario che le ha amputato tutte le dita e parte del palmo.

Sul posto è intervenuta la Croce Bianca di Albenga per il trasporto urgente in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.


Qui i medici l’hanno stabilizzata e ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale Gaslini di Genova.

La piccola non risulta in pericolo di vita.

AGGIORNAMENTO

15 COMMENTI

  1. Mi spiace per l incidente. Ma cosa cavolo c entra “bei genitori mussulmani??Quanti genitori ITALIANI portano i figli nei luoghi di lavoro???Quando non hai la possibilità di aiuti non puoi fare diversamente

  2. Io ho un amico che adesso ha 40 anni..italianissimo che ha i genitori che hanno una rosticceria…e lui viveva sempre con loro…anche quando lavorava..dopo la scuola andava li e anche se era piccolo aiutava i suoi genitori…ed ecco li..stesso destino..4 dita saltate…è diventato cuoco..il migliore che io conosca….le cose possono succedere..i bambini sono imprevedibili..è un secondo…anche solo il tempo di bere un bicchiere d’acqua..speriamo solo che gli salvino il piu possibile

  3. Come si fa a puntare sempre il dito? Quante volte ho dovuto portare mia figlia piccola al lavoro con me. Avevo un ristorante e la cucina non è certo un posto per bambini, ma non avevo altra scelta. P.S. sono italiana!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here