Home Cronaca Cronaca Savona

Albenga: blitz delle forze dell’ ordine in via Carloforte

Liberate le tre palazzine abbandonate nel quartiere di Pontelungo

0
CONDIVIDI
Albenga: blitz delle forze dell' ordine in via Carloforte

SAVONA 12 DIC. Dopo tante lamentele da parte dei residenti di via Carloforte finalmente questa mattina l’amministrazione comunale di Albenga ha dato inizio ad una serie di interventi che potranno soddisfare le richieste di coloro che erano preoccupati per la sicurezza di questo quartiere della “Città delle Torri”.

A conclusione del blitz congiunto di Carabinieri con unità cinofila e Polizia Municipale di Albenga andato in scena questa mattina all’ alba nell’ area delle tre palazzine confiscate all’ impresa Giallombardo, sono infatti iniziati i lavori di costruzione dei muri di sicurezza. L’ intervento congiunto delle forze dell’ ordine è l’ultimo dei diversi sopralluoghi avvenuti nei mesi precedenti.

Anche a seguito di continue segnalazioni dei cittadini che vedevano personaggi introdursi nelle palazzine abbandonate, il sindaco Giorgio Cangiano insieme al consigliere con delega alla polizia municipale Manlio Boscaglia si sono recati dopo l’operazione di polizia per dare il via alla fase di messa in sicurezza effettuata dai cantonieri comunali che hanno proceduto ad erigere muri di mattoni per sigillare gli accessi alle palazzine diventate nel corso degli anni luogo frequentato da balordi, e extracomunitari senza fissa dimora.


Il blitz scattato all’alba di oggi ha visto impegnati i carabinieri del N.O.R. della Compagnia di Albenga con il supporto dei colleghi delle stazioni di Ceriale e Borghetto Santo Spirito, delle unità cinofile antidroga e da ordine pubblico e la Polizia Locale albenganese.

L’ intervento di chiusura dell’ingresso della prima palazzina è in corso proprio in queste ore e nei prossimi giorni i dipendenti comunali delle attività manutentive proseguiranno negli interventi di chiusura di tutte le porte di ingresso delle tre palazzine risolvendo così una questione che durava da tempo. Immediata soddisfazione è stata espressa da numerosi residenti di via Carloforte e della zona di Pontelungo che erano preoccupati del fatto che il loro quartiere potesse degradarsi a seguito della presenza di personaggi così poco raccomandabili.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here