Home Cultura Cultura Savona

Albenga: all’ Ambra “Toc Toc” di Baffie

0
CONDIVIDI
Una foto di scena della commedia

SAVONA. 23 MARZ. “Toc Toc” la divertente commedia di Laurent Baffie sarà in scena lunedì all’ Ambra (alle ore 21). Dopo il successo ottenuto in vari Paesi, il testo arriva finalmente in Italia con Miriam Mesturino, Alessandro Marrapodi, Simonetta Guarino, Giorgio Caprile, Fiona Dovo, Manuel Signorelli e Valentina Gabriele, musiche originali di Franco Fasano e regia di Silvio Eiraldi.
La commedia di Baffie è il sesto appuntamento della bella rassegna Teatrale Albenganese “AlbengAteatro2017”, organizzata dalla Teatro Ingaunia, in collaborazione con il Comune di Albenga, Assessorato Cultura, sotto la direzione artistica del attore regista Mario Mesiano.

“Si tratta- ci ha spiegato lo stesso Mesiano- di una divertentissima commedia, ricca non solo di “humor”, ma anche di un pizzico di cattiveria e tenerezza. E’ stata scritta nel 2005 e rappresentata ininterrottamente in Francia, dove ha conseguito il premio “Molière”, poi in Belgio, Spagna, Portogallo e nei paesi dell’America Latina, sempre con grande successo. Ora arriva ad Albenga, con un cast di attori straordinari con alle spalle anni di teatro, cinema e televisione”.

“Toc Toc”, che ha debuttato al festival Teatrale di Borgio Verezzi nel 2015, non era mai stata rappresentata in Italia prima che la “Produzioni Teatrali MC Sipario” se ne garantisse l’esclusiva. La commedia si avvale della collaborazione musicale del cantautore e compositore Ligure Franco Fasano e del fisarmonicista Massimo Tagliata, collaboratore di Biagio Antonacci, che ne hanno curato le musiche.


Nell’ anticamera di un luminare di neuropsichiatria, sei pazienti attendono il proprio turno: ognuno di essi è affetto da TOC (tic ossessivo compulsivo). Il medico è in ritardo ed i pazienti per ingannare il tempo iniziano a confidarsi i loro problemi. Così mettono in piedi una sorta di terapia di gruppo, dove i vari TOC danno vita ad una serie di scenette divertenti e di esilaranti situazioni tanto che l’improvvisata terapia alla fine si rivelerà la miglior medicina.

La prevendita dei biglietti prosegue il lunedì e venerdì, dalle ore 16 alle 18, direttamente in teatro, oppure, presso Libreria “Le Torri” di Albenga ed il “Bar Bacicin” di Ceriale. Comunque per avere ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 3287065631.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here