Albaro, il fidanzato alza le mani e lei si rifugia al bar di via Pisa

0
CONDIVIDI
una minorenne è stata stuprata da patrigno ecuadoriano e ha dato alla luce un bimbo
Lui alza le mani e lei si rifugia al bar dopo la lite per la separazione: è successo ieri in via Pisa in Albaro
Lui alza le mani e lei si rifugia al bar dopo la lite per la separazione: è successo ieri in via Pisa in Albaro

GENOVA. 9 MAR. Ieri nel tardo pomeriggio, il titolare di un bar di via Pisa, in Albaro, ha richiesto al 112 l’invio di una pattuglia dei carabinieri poiché era appena entrata una donna asseritamente percossa dal fidanzato, che era fuggita dall’abitazione dell’uomo, situata poco distante.

Sul posto sono intervenuti i militari del nucleo Radiomobile, i quali, dopo avere tranquillizzato e identificato le parti, hanno appreso che i due avevano litigato a seguito di una discussione per la fine del loro rapporto sentimentale.

Entrambi i giovanni hanno rifiutato le cure mediche, riservandosi di agire per vie legali.

LASCIA UN COMMENTO