Albaro, altro pedone in prognosi riservata: pochi controlli

2
CONDIVIDI
Sta per dare alla luce il bimbo sull'auto del marito per strada: scortata dai cantuné in un battibaleno al Galliera
Polizia municipale e 118 ieri sono intervenuti in Albaro: una donna è stata travolta da un motociclo e si trova ricoverata con prognosi riservata
Polizia municipale e 118 ieri sono intervenuti in Albaro: una donna è stata travolta da un motociclo e si trova ricoverata con prognosi riservata

GENOVA. 24 MAR. Ieri poco prima delle 15,30 all’altezza dell’intersezione fra via Pisa e via Montezovetto, una donna di 52 anni è stata investita da un motociclo mentre attraversava la strada. Il mezzo stava viaggiando a velocità abbastanza sostenuta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e i volontari del 118, che hanno trasportato la 52enne al pronto soccorso del San Martino. Il motociclista non ha riportato ferite di rilievo.

Ieri sera, intorno alle 20, le condizioni della vittima dell’incidente sono peggiorate e i medici hanno emesso un referto di prognosi riservata.

Alcuni mesi fa in via Montezovetto un anziano residente era stato travolto da un’auto e l’altro giorno era morto. Un altro incidente in Albaro è avvenuto due giorni fa nella vicina piazza Leonardo da Vinci. I controlli nel quartiere sono pochi e semafori e segnaletica, stante i fatti, sarebbero da riconsiderare.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO