Alassio, ordinanza per derattizzazione e disinfestazione

0
CONDIVIDI
Ordinanza per deratizzazione e disinfestazione del Comune di Alassio
Ordinanza per derattizzazione e disinfestazione del Comune di Alassio
Ordinanza per derattizzazione e disinfestazione del Comune di Alassio

SAVONA. 18 APR. Il Comune di Alassio, su indicazione dell’Assessorato all’Ambiente guidato da Angelo Vinai, ha promosso un’ordinanza, la n. 263, relativa a “disposizioni urgenti in materia di derattizzazione e disinfestazione”.

“A tutti i proprietari e a tutti coloro che, a qualsiasi titolo, abbiano disponibilità di immobili (edifici, costruzioni, spazi e/o aree,locali) nessuno riservato e/o escluso, di appartenenza a privativi e/o Enti siti sul territorio comunale”, l’ordinanza impone di:

1. provvedere a loro cura, spese e responsabilità, all’integrale e completa derattizzazione e disinfestazione degli immobili anzidetti, entro 10 giorni dalla data della presente ordinanza, avvalendosi per l’esecuzione, esclusivamente di ditte specializzate in materia di derattizzazione e disinfestazione, regolarmente iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura;

 

2. effettuare almeno 3 (tre) trattamenti, ad intervalli non inferiori ai 30 (trenta) giorni e non superiori a 40 (quaranta) giorni dalla data della presene ordinanza;

3. attuare il primo trattamento entro 10 (dieci) giorni dalla data della presente ordinanza;

4. provvedere a far pervenire al Settore I Servizio 1.3 Attività Territoriali – Ufficio Salvaguardia Ambientale, entro e non oltre 20 (venti) giorni dal termine del ciclo di derattizzazione e disinfestazione, apposita certificazione, rilasciata dalla ditta esecutrice dei lavori, comprovante l’avvenuta derattizzazione e disinfestazione, specificandone le aree interessate all’intervento.

Successivamente, l’ente comunale provvederà, tramite apposita ditta, a effettuare le operazioni di disinfestazione e derattizzazione di propria competenza, tramite apposita ditta specializzata.

“Si tratta di disposizioni urgenti – precisa Angelo Vinai, Assessore all’Ambiente del Comune di Alassio – per poter intervenire in maniera efficace e con le giuste tempistiche per mantenere la città pulita e decorosa anche in vista della stagione estiva. L’impegno dell’ente comunale su questo fronte è costante, ma anche i privati devono fare la loro parte, per ottenere buoni risultati a beneficio di tutta la comunità”.

LASCIA UN COMMENTO