Home Sport Sport Savona

Alassio: Mascalzone Latino Junior trionfa a Scarlino

0
CONDIVIDI
Vela

SAVONA. 19 MAG. Grande soddisfazione per gli appassionati della vela del Cnam alassino per l’ennesimo successo ottenuto dalla famiglia Onorato nei monotipi Melges. Mascalzone Latino Junior infatti si è imposto nella prestigiosa tappa di Coppa del Mondo dei Melges 20, disputatasi nel Golfo di Follonica Marina.
A Scarlino le sei prove della European Division, con i tipici venti di brezza del golfo di grossetano, hanno sancito la superiorità dell’ imbarcazione di Achille Onorato che nella prima giornata aveva inanellato un terzo, un primo ed un secondo posto, mentre in quella conclusiva è bastato controllare l’ agguerritissima flotta degli avversari, composta da 32 imbarcazioni provenienti da tutto il mondo.

Nella seconda giornata, Achille Onorato (con Cameron Appleton alla tattica e Stefano Ciampalini alle scotte), infatti si è sempre piazzato bene scartando alla fine un 9° posto, quale peggior piazzamento. Nella classifica finale Mascalzone Latino ha vinto precedendo il team polacco di “Mag Tiny” (Krzysztof Krempec), con alla tattica il croato Tomislav Basic, vincitore della seconda prova. La terza regata della giornata è stata vinta invece dal team sudafricano “TNT”, di Tina Plattner e Tony Harris, che conclude però la manifestazione nel Golfo di Follonca solo al decimo posto. Sul terzo gradino del podio ha chiuso il team russo di “Nika” (Vladimir Prosikhin), che schierava a bordo alla tattica lo spezzino Nicolò Bianchi.

La manifestazione è stata organizzata in maniera impeccabile dalla Marina di Scarlino e dal Club Nautico Scarlino. Alla regia del campo di regata il Presidente del Comitato di Regata Giuliano Carlo Tosi, coadiuvato dall’ esperta squadra di posaboe del Club Nautico Scarlino. A dirigere l’arbitraggio in mare, Bruno Ampola.


Questa la classifica finale: 1) Mascalzone Latino (Achille Onorato), 15; 2) Mag Tiny (Krzysztof Krempec), 22; 3) Nika ( Vladimir Prosikhin), 23; 4) Igor Rytov, Russian Bogatyrs ( Igor Rytov), 29; 5) Maolca (Manfredi Vianini Tolomeii ), 32; 6) Pirogovo (Alexander Ezhkov), 38; 7) Cars 167 (Rodney Jones), 39; 8)Raya (Matteo Marenghi Vaselli), 41; 9) Kotyara (Oleg Evdokimenko), 43; 10) TNT (Tina Plattner/Tony Norris), 51.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here