Home Sport Sport Savona

Alassio: Craig già in testa all’ Europeo D-One

0
CONDIVIDI
Un momento della prima regata

SAVONA. 22 SETT. Esordio positivo per gli italiani nella prima giornata del Campionato Europeo D-One, in corso di svolgimento nelle acque di Alassio. La prima prova ha visto infatti la vittoria di Enrico Ciferri (YC Italiano), davanti a Craig (Gran Bretagna) e Bachtik (Repubblica Ceca). Peccato per Ciferri perchè nella seconda prova è incappato in un mediocre decimo posto che lo ha fatto scivolare al quinto posto della classifica generale.

La giornata d’apertura del campionato continentale D-One ha visto il successo, nella seconda regata, dell’ inglese Nick Craig grande favorito della vigilia che ora guida la classifica provvisoria davanti al compatriota Ken Ward ed allo svizzero Michel Erni.

La D-One è una delle classi più spettacolari del panorama velico internazionale. Queste derive, progettate nel 2010 da Phil Morrison e Luca Devoti, ora sono molto diffuse in tutta Europa.
A questo campionato continentale sono iscritti velisti di sei nazioni.


Al Circolo Nautico al Mare di Alassio, che sta organizzando in maniera impeccabile l’ evento, insieme alla Marina di Alassio Spa, c’è grande soddisfazione per questo evento di rilievo: “Siamo entusiasti come sempre- dice l’ instancabile presidente del Cnam Ennio Pogliano- per questo europeo, che vede in lizza un grande favorito come Craig, ma che per gli altri posti del podio si preannuncia molto equilibrato e spettacolare. Abbiamo dato ben volentieri, come ormai nostra consuetudine, appoggio logistico e organizzativo alla Classe Italiana DOne. L’ evento si sta rivelnado un successo e stiamo già definendo anche il calendario del 2018″.

Questa la classifica dopo la prima giornata.
Campionato Europeo Classe D-One: 1) Nick Craig (Gran Bretagna), 3 punti; 2) Ken Ward (id), 8; 3) Michel Erni (Svizzera),8; 4) Marek Bachtik (Repubblica Ceca), 9; 5) Enrico Ciferri (Italia), 11; 6) Riccardo Pontremoli (id),14; 7)Giles Chipperfield (Gran Bretagna), 14, 8) Felix Hofinger (Austria), 15; 9)Thyler Harmsworth (Gran Bretagna), 18; 10) Paul Birbech (GB), 18.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here