Alassio, controlli contro l’antiabusivismo commerciale

0
CONDIVIDI
Abusivi nigeriani e sengalesi denunciati dai carabinieri di Pegli
Controlli contro l'abusivismo commerciale della polizia ad Alassio
Controlli contro l’abusivismo commerciale della polizia ad Alassio

SAVONA. 24 AGO. Ieri mattina, ad Alassio, la polizia, in collaborazione con carabinieri, guardia di finanza e  polizia locale, ha svolto un servizio straordinario di prevenzione e di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale.

Controllate una trentina di persone e sequestrati un centinaio di oggetti contraffatti per un valore stimato di oltre quattromila Euro.

Due stranieri sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, uno con l’ accusa di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione e l’altro per violazione della normativa sull’immigrazione.

 

Al primo è stato inoltre notificato un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Alassio emesso dal Questore, mentre al secondo è stata notificata l’espulsione dal Territorio Nazionale.

I servizi proseguiranno anche in altre zone della provincia.

LASCIA UN COMMENTO