Al via impianto fotovoltaico al Porto Antico

0
CONDIVIDI
L'impianto fotovoltaico al Porto Antico
L'impianto fotovoltaico al Porto Antico
L’impianto fotovoltaico al Porto Antico

GENOVA. 24 NOV. Dal 23 novembre presso il Porto Antico, sarà attivo un grande impianto fotovoltaico che contribuirà al fabbisogno energetico del Porto Antico.

L’impianto sarà in grado di far funzionare impianti di condizionamento, pompe idrauliche e tanti servizi in negozi, uffici e strutture ricreative.

Il nuovo impianto fotovoltaico installato sul tetto dell’autosilo dei Magazzini del Cotone e che è entrato in funzione ieri a pieno regime.

 

Con un costo complessivo di circa € 390.000,00 – dei quali € 108.000,00 derivanti dal contributo Filse – l’impianto contribuirà solo parzialmente al fabbisogno di un’area composita e grande come il Porto Antico, ma rappresenta comunque un importante passo in avanti verso una città più attenta alle politiche energetiche.

Una scelta etica, ma anche economica, se si considera che l’impianto fotovoltaico sarà in grado di generare circa 210.000 KWh/anno, permettendo un risparmio annuo di circa € 34.900,00.

L’impianto si compone di n° 756 moduli fotovoltaici policristallini da 255Wp per una potenza totale di 192,78 KWp.

Una struttura metallica fissata al pavimento fungerà da intelaiatura dei moduli e allo stesso tempo da tetto di copertura dei posti auto che continueranno quindi a poter essere fruibili proprio all’ultimo piano del silos.

Autorizzato, come da prassi per ogni nuova installazione permanente, dallo studio RPBW di Renzo Piano, e realizzato da Ravano Power, l’impianto ha ricevuto parere positivo anche da parte del Comune di Genova e dall’ENAC, il quale ha escluso ogni possibile rischio di abbagliamento dei piloti in decollo o atterraggio dall’aeroporto di Genova.

Gli interventi sono stati inoltre l’occasione per una sostituzione integrale delle luci del silos con nuove luci led, che permetteranno una riduzione dei consumi di circa il 43% a fronte di un notevole incremento di luce ed una maggiore sicurezza percepita per le persone.

LASCIA UN COMMENTO