Home Politica Politica La Spezia

AL VIA ANCHE A A SPEZIA LA CAMPAGNA DI ADESIONE AD “AZIONE CIVILE”

0
CONDIVIDI

azione-civile-la-speziaLA SPEZIA. 30 GIU. Parte anche alla Spezia la campagna di adesione nazionale ad Azione Civile, il movimento civico creato da Antonio Ingroia e presentato all’Assemblea Nazionale di  Roma del 22 giugno ai cui lavori ha partecipato anche il gruppo territoriale della nostra provincia.

E’ possibile aderire online all’url azionecivile.net oppure rivolgendosi ai referenti provinciali Gian Luigi Ago, Marco Canese e Lucia Molli attraverso l’email azionecivilelaspezia@gmail.com o sulla pagina Facebook di Azione Civile-La Spezia.

Negli ultimi incontri provinciali, aperti come sempre a cittadini, movimenti/associazioni e simpatizzanti, si è iniziato ad individuare i temi da approfondire per sviluppare idee, creare radicamento sul territorio e collaborazione con altri movimenti, produrre documentazione e formulare proposte concrete di soluzione.


I punti principali di Azione Civile sono: difesa della Costituzione, difesa del lavoro e dei diritti dei lavoratori, giustizia sociale, rovesciamento delle politiche di austerità che hanno messo in ginocchio l’Italia, costruzione di un largo fronte popolare, democratico e costituzionale, per unire il campo democratico e progressista.

Azione Civile è un movimento civico puro che si rivolge ai comuni cittadini e si apre al confronto con le altre associazioni, gruppi, movimenti di persone impegnati ogni giorno in tante battaglie per difendere il proprio status di cittadini e il proprio diritto al lavoro.

Azione Civile non vuole essere un movimento chiuso ed autoreferenziale, ma vuole stimolare un nuovo protagonismo di cittadinanza politica che ha nella Costituzione, nei suoi diritti e nei suoi valori più propulsivi, i suoi punti cardinali.

Gli aderenti di Azione Civile sono Cittadini Attivi, Partigiani della Costituzione, e puntano ad avviare un percorso aperto ed inclusivo che promuova la futura nascita di un nuovo soggetto politico che riaggreghi, non contro i partiti ma oltre i partiti, tutte le componenti della società che vogliono realizzare una democrazia effettiva e costituzionale contro ogni strapotere della politica e della finanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here