Al Tachira 3 successi italiani

0
CONDIVIDI
Il podio finale
Il podio finale

GENOVA. 18 GENN. Smentendo i pronostici della vigilia l’ultima tappa della 51esima Vielta al Tachira non è stata una passerella. Il leader alla partenza, il giovane e promettente campione di casa José Mendoza(Café Flor de Patria), è stato attaccato dai più esperti avversari che lo hanno letteralmente sfinito, portandolo alla resa. La decima tappa da Ureña a San Cristobal, con arrivo in salita è stata vinta da Jackson Rodríguez: l’ex corridore dell’Androni ora alla Gobierno de Yaracuy, ha superato allo sprint Juan José Ruiz (Lotería del Táchira). A 27″ sono arrivati Yosvans Rojas (Kino Táchira) e Jhorman Flores (Gobernación de Mérida) mentre a 34″ è giunto un terzetto formato da Jorge Abreu (AmoTáchira), Joseph Chavarria (Nestlé Giant) e Jonathan Camargo (JHS Aves). Mendoza è crollato ed è giunto ad oltre venti minuti.

In classifica generale il costaricense Joseph Chavarria ha così avuto la meglio, mentre sugli altri due gradini del podio sono saliti Jorge Abreu e Josvans Rojas. Per la pattuglia italiana la corsa a tappe venezuelana si chiude con un bilancio favorevole: tre vittorie di tappa ( 2 Zamparella ed 1 Bani). Le due squadre impegnate la Southeast Venezuela e la Amore e Vita Selle SMP hanno anche animato la corsa in più tappe: più fortuna per la Amore e Vita ( con 3 successi) mentre la Southeast Venezuela ha collezionato solo piazzamenti.

Questo l’ ordine d’arrivo: 1) Jackson Rodriguez ( Yaracuy); 2) Josè Ruiz, stesso tempo; 3) Yosvans Rojas a 27”; 4) Jorman Flores, s.t.; 5) Jorge Abreu a 34”; 29)FICARA a 6’40”. Questa la classifica generale finale: 1) Joseph Chavarria (Nestle Giant)in 35 ore 34 minuti e 19 secondi ; 2) Jorge Abreu ((Amotachira Concafé) a 29″; 3) Yosvans Rojas ((Kino Tachira) a 46″; 4) Delgado a 56; 5) Camargo a 1’11; 36) FICARA a 40’18”.
A punti: 1) Abreu, 103; 2) Garcia, 93; 3)Mendoza, Rodriguez e Chavarria, 85; 7) ZAMPARELLA, 73; 18) BUSATO, 35; 21) BANI, 29. Montagna: 1) Garcia, 24; 2) Mendoza, 16; 3) Rojas, 14; 4) Rodriguez, 13; 5) Abreu,8; 11) ZAMPARELLA,4; 24) BUSATO,1. Sprint: 1) Fuentes, 34; 2)Yaguaro, 24; 3) Diaz, 24; 4) Nava 22; 5) Herrera, 13.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO