AL SALONE NAUTICO UNO “SPORTELLO” AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

0
CONDIVIDI

salone-nautico-2015-2-1024x538[1]GENOVA 28 SET. Il Ministero dello Sviluppo Economico è presente alla 55° edizione del Salone Nautico di Genova in programma da mercoledì 30 settembre a lunedì 5 ottobre 2015. Nel quartiere fieristico, presso il padiglione B, l’ente ministeriale è presente con un suo sportello di informazioni e accettazione di pratiche nautiche, il personale tecnico e amministrativo dell’Ispettorato territoriale Liguria, articolazione periferica della Direzione delle Attività Territoriali del Ministero, è a disposizione dell’utenza per ogni informazione di indirizzo e prima assistenza sulle attività del Ministero, per l’intera durata della manifestazione.

L’utente può presentare l’accettazione di richieste nautiche e, ove possibile, al contestuale rilascio di licenze di esercizio RTF e patentini. In particolare, l’Ispettorato Territoriale attua la vigilanza ed il controllo del corretto uso delle frequenze, la verifica della conformità tecnica degli impianti di telecomunicazioni e l’individuazione di impianti non autorizzati.

nautico-genova-2015-marcopolonews[1] Tra le molteplici attività si può avere il rilascio di autorizzazioni e licenze per apparati ricetrasmittenti installati a bordo di imbarcazioni, di patenti per radiotelefonista, di nulla osta per la costruzione di elettrodotti. Presso l’Ispettorato Territoriale è operativo lo Sportello MiSE Liguria che rispondere in modo immediato e snello alle esigenze sul territorio di aziende e cittadini.

 

Lo Sportello fornisce informazioni sulle molteplici attività svolte dal Mise e individua gli erogatori finali dei servizi richiesti. Attività particolarmente utile alle imprese che vogliono usufruire delle misure attuate dal Ministero a favore dei processi produttivi e delle necessità di finanziamento. ABov.

LASCIA UN COMMENTO