Al Garage debutta I figli delle aquile

0
CONDIVIDI
I figli delle aquile al Teatro Garage
I figli delle aquile al Teatro Garage
I figli delle aquile al Teatro Garage

GENOVA. 6 APR. Sabato 9 e domenica 10 aprile il Teatro Garage (via Paggi 43/b) ospita il debutto dello spettacolo I figli delle aquile prodotto e rappresentato da Le Fusa, testo e regia Giovanna Vallebona.

Lo spettacolo mette a confronto due donne e due figure storiche quella di Elisabatta I d’Inghilterra e Maria Stuarda come di fronte ad uno specchio dai mille riflessi: un odio reciproco ma anche una ammirazione l’una verso l’altra per la loro grandezza, in un vortice di stati d’animo prepotenti che in questo teatro di potere le obbliga a fronteggiarsi.

Dopo la morte di Enrico VIII l’Inghilterra è teatro di intrighi e lotte per la conquista del potere. Su tutte le figure di regnanti che si succedono spicca Elisabetta I, donna capace di ammaliare i sudditi, sempre al centro di controversie. Ma davvero la posizione di un monarca è così invidiabile?

 

Elisabetta I lotta per restare una “donna”, per la sua libertà di non sposarsi e per l’indipendenza del suo paese. Dalla Scozia scaturisce la minaccia di Maria Stuarda, una “regina in culla” per diritto di sangue. Ed allora che fare? … Lo spettacolo in un costante alternarsi di stati d’animo rende lo spettatore partecipe e coinvolto: in un incalzare di colpi di scena e conflitti verrà accompagnato nell’età elisabettiana…

Arricchiscono l’allestimento i costumi a cura di Mariangela Bragoni aiutata da Titti Curiello e la scenografia a  cura di Elisabetta Ciotto. Interpreti Giovanna Vallebona, Elisabetta Ciotto Bruno De Martini Silvia Foppiani Christian Palo Marco Ventura.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO