Home Spettacolo Spettacolo Italia

AL DUSE VA IN SCENA L’ULTIMA OPERA DI BOTHO STRAUSS CON PAOLA MANNONI E LUDOVICA MODUGNO

0
CONDIVIDI

edì 14 novembre arriva sul palcoscenico del Duse per la regia di Cesare Lievi, il quale da anni svolge una preziosa attività di scoperta della cultura teatrale tedesca. Prodotto dal Teatro Stabile di Brescia, “L’una e l’altra” si avvale dell’interpretazione, al fianco di Paola Mannoni e Ludovica Modugno, anche di Emanuele Carucci Viterbi, Leonardo De Colle, Paola Di Meglio, Franco Sangermano e Giuseppina Turra. Scene di Margherita Palli, costumi di Marina Luxardo e luci di Gigi Saccomandi. L’azione di “L’una e l’altra” si svolge tutta nel caldo torrido dell’estate del 2003 e pone di fronte due donne, alle prese con le difficoltà e le contraddizioni della vita. Gelosia, paura dell’incesto, rapporto tra il passato e il presente sono i temi che s’intrecciano in un testo preziosamente elaborato, in cui la vita si fa teatro e proprio attraverso il teatro s’illumina, in tutta la sua complessità. “L’una e l’altra” rimane in scena al Duse solo sino a domenica 18 novembre. Per tutte le rappresentazioni sono validi gli abbonamenti Libero e Giovani, oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi organizzati in collaborazione con l’Ufficio Rapporti con il Pubblico. Info: 010/5342300, www.teatrostabilegenova.it, info@teatrostabilegenova.it; orari: feriali ore 20,30 festivi ore 16; prezzi: 23,50 euro (1° settore), 16,00 euro (2° settore).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here