Al Carlo Felice distribuzione biglietti concerto benefico dei Buio Pesto

0
CONDIVIDI
Buio Pesto
Buio Pesto
Buio Pesto

GENOVA. 9 SET. In occasione della riapertura della biglietteria del Teatro Carlo Felice, oggi, mercoledì 9 settembre dalle ore 11.00 alle 18.00 oltre alla possibilità di sottoscrivere nuovi abbonamenti per la Stagione di Opera & Balletto e Sinfonica 2015/2016, ci sarà uno sportello dedicato per ritirare i biglietti gratuiti del concerto benefico dei Buio Pesto previsto al Teatro Carlo Felice sabato 26 settembre ore 21.00.

In vent’anni di onorata carriera “locale” i Buio Pesto hanno conquistato numeri da veri big, con ben 86.000 dischi venduti con i 10 album pubblicati (disco d’oro alla carriera), hanno calcato oltre 800 palchi sotto ai quali hanno raccolto complessivamente 1.250.000 persone, e non hanno mancato di far calpestare per ben due volte ai loro fan – nel 2003 e nel 2007 – il verde prato dello stadio Luigi Ferraris di Genova.

Il gruppo, formato da Massimo Morini (voce e tastiere), Gianni Casella (voce), Federica Saba (voce), Giorgia Vassallo (voce), Nino Cancilla (basso), Davide Ageno (chitarra), Danilo Straulino (batteria), Maurizio Borzone (violino e tastiere) e Massimo Bosso (cori), nonostante si stia oggi presentando come esordiente sul mercato nazionale ed internazionale, può vantare una storia musicale ed artistica di tutto rispetto. Il loro primo disco Belinlandia, pubblicato nel 1995, ottenne un tale successo regionale che lo portò ad essere ripubblicato e ridistribuito un anno dopo niente di meno che da Sony Music ed i componenti del gruppo sono stati protagonisti o coprotagonisti di ben sei film di caratura nazionale. All’interno dei loro CD inoltre possono vantare duetti con artisti del calibro di Marco MasiniMiettaSimone CristicchiPoviaEnrico Ruggeri ed altri ancora.

 

Infine nell’arco degli anni i Buio Pesto hanno raccolto con i loro lavori oltre 200.000 €, che sono stati devoluti in beneficienza e che hanno permesso loro di essere insigniti nel 2014 con la Medaglia del Presidente della Repubblica per l’impegno sociale.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO