Home Cronaca Cronaca Genova

AFFAIRE ALL-IN. LA POLIZIA ARRESTA MORICONI

0
CONDIVIDI
Paura questa notte ad Altare nell'entroterra di Savona dove il night club Follia, è stato distrutto dalle fiamme.

vvf_incendio_localeGENOVA. 1 OTT. Nelle prime ore di oggi, a Genova, agenti della Sezione omicidi della Squadra Mobile, ha arrestato, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello del Tribunale di Milano, Giorgio Moriconi, nato a Genova nel 1972 ed ivi residente, pluripregiudicato per lesioni, danneggiamento, porto abusivo di armi, partecipazione a gioco d’azzardo ed altro.

Il Moriconi, a seguito di sentenza definitiva, deve espiare la pena di anni 10 e mesi 4 di reclusione per omicidio aggravato e incendio continuato, commessi a Genova 24 novembre del 2008.

Nella circostanza l’uomo, oggetto di scherno a seguito di un’ importante perdita al gioco delle carte all’interno del circolo “All Inn” di Genova-Sampierdarena iniziava a litigare con altri giocatori e dopo essersi procurato una tanica di benzina presso un distributore di carburanti, rientrava nel locale, cospargeva di liquido infiammabile sia la sala che alcuni presenti ed appiccava il fuoco con un accendino.


Le fiamme, sviluppatesi violentemente, avvolgevano due delle persone presenti che, per le vaste ustioni riportate, decedevano.

L’uomo è stato associato presso la locale Casa circondariale di Marassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here