ARCHIVIO

Adozioni. 5 persone di Airone indagate dalla procura

[caption id="attachment_104114" align="alignleft" width="300"] Nei guai 5 persone di Airone per finte adozioni[/caption]

SAVONA. 7 OTT. La procura di Savona ha concluso le indagini su 5 persone accusate di associazione a delinquere finalizzata alle truffe nell'ambito di un'indagine sull'associazione Airone di Albenga, chiusa da tempo e che era attiva nel campo delle adozioni tra Italia e Khirghizistan.

Gli indagati sono indagati ed accusati di avere truffato 21 coppie che avevano versato all'associazione oltre 10 mila euro per ciascuna pratica adottiva mai andata a buon fine.

L’ Associazione Airone era accreditata alla Commissione adozione del Governo.