Addio a Glenn Frey, gennaio nero per la musica

0
CONDIVIDI
Glenn Frey
Glenn Frey
Glenn Frey

NEW YORK. 18 GEN. Glenn Frey, cantautore, musicista, attore e uno dei membri fondatori degli Eagles,  è morto all’età di 67 anni, era nato a Detroit il 6 novembre 1948.

Qualche settimana fa per problemi di salute Glenn Frey, uno dei grandi protagonisti degli anni ’70 e fondatore degli Eagles insieme a Don Henley, Joe Walsh. John Felder, Timothy B. Schmidt e Randy Meisner, era stato ricoverato d’urgenza.

Gli Eagles avrebbero dovuto far parte di una cerimonia; il gruppo però aveva rilasciato una dichiarazione ufficiale dove si scriveva che Frey aveva avuto una recidiva per precedenti problemi intestinali che avrebbe richiesto interventi di chirurgia piuttosto invasiva e un lungo periodo di recupero; poi alle 22:50 la notizia del decesso.

 

Sul sito della band si legge: “Glenn ha combattuto una battaglia coraggiosa per le ultime settimane, ma, purtroppo, ha ceduto alle complicazioni da artrite reumatoide, alla colite ulcerosa acuta e alla polmonite”.

Ed ancora: “La famiglia Frey desidera ringraziare tutti coloro che si sono uniti a Glenn nel combattere questa battaglia e hanno sperato e pregato per la sua guarigione. Le parole non possono descrivere il nostro dolore, né il nostro amore e rispetto per tutto ciò che ha dato a noi, la sua famiglia, alla comunità della musica e a milioni di fan in tutto il mondo”.

Facebook: https://www.facebook.com/GlennFreyOfficial

 

LASCIA UN COMMENTO