Home Sport Sport Imperia

Ad Aregai grande Campionato di Primavera

0
CONDIVIDI
Un momento delle spettacolari regate

IMPERIA. 2 MAG. Spettacolare edizione del Campionato velico di Primavera ad Aregai con due giornate splendide che hanno consentito anche ad un folto pubblico di appassionati di seguire da terra le evoluzioni delle imbarcazioni che componevano la flotta in gara. Alla Marina degli Aregai (Comune di Santo Stefano al Mare) si è anche svolta la prima edizione di Oltremare Exposition, che è stata un vero e proprio successo. La prima giornata di regata si è presentata con un bel sole e poco vento e si è dovuto rimandare la partenza alle ore 12. Ma poi un iniziale vento leggero sui 5 nodi da ponente è andato crescendo stabilizzandosi rapidamente sui 10 nodi che ha permesso di portare a termine la prova a tutti i partecipanti. La seconda giornata è stata caratterizzata da un bel vento da levante tra i 10 e 12 nodi: alle 11 in punto il giudice di regata Giuseppe Tezel ha dato il via alla prova.

Alla fine delle due giornate di competizione il successo è andato nella Classe Libera A a “Miss K IV” di Marco Babando, mentre nella Categoria B si è imposto il “Pingone di mare III” il nuovo Xp 33 di Federico Stoppani che ha stravinto in tutte e due le regate. Nella classe Crociera A vittoria invece per “Dolci Pensieri II” di Antonio Scarpato, mentre Categoria B ha avuto la meglio “Dharma” di Bernardi Pierluigi.

Queste le classifiche.
Campionato di Primavera. Marina di Aregai. Classe Libera. Categoria A: 1) Miss K IV (Piermarco Babando), 2; 2) Coyote (Tonino Raimondo),4; 3) Leoni da Mare II( Francesco Ronzoni), 6; 4) Gianburrasca (Gianluigi Putrino), 9; 5) Virginia (Salvatore Vinci), 9.
Categoria B: 1) Il Pingone di Mare III (Federico Stoppani), 2; 2) Obiwan (Elisa Minio), 4; 3) Atlantis (Alessandro Botto), 6; 4) Mataran (Andrea Folli), 9.


Classe Crociera. Categoria A: 1) Dolci Pensieri II (Antonio Scarpato), 2; 2) Alcasar (Alessandro Bozzola), 4; 3) Libertà (Rollo- Siddi), 6.
Categoria B: 1) Dharma (Pierluigi Bernardi), 2; 2) Mistral (Marco Bagnara), 4; 3) Samba (Mimmo Calignano), 6.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here