Ad Albenga stasera balli e cucina Western

0
CONDIVIDI
Ballo e Cucina del West da Beppe
Ballo e Cucina del West da Beppe

SAVONA. 11 GIUG. Ci saranno i ballerini savonesi della nota scuola di danza Oasi Latina, con un repertorio dedicato ai balli Country, ad animare la serata nel nuovo locale che apre al pubblico questa sera ad Albenga. Si tratta di un appuntamento imperdibile per gli appassionati della tradizione e della cucina americana quello che propone la famiglia Buschini, impegnata con successo da decenni nel campo della ristorazione. Il vecchio West arriva grazie a loro nella Città delle Torri con questo nuovo locale albenganese all’angolo fra Via Venezia e Via Nazario Sauro.

Si tratta di “Once upon a time in the West”: un ambiente ideale per gli appassionati della cucina e cultura Western. Piatti speciali dedicati a Buffalo Bill, Toro Seduto, al generale Custer, alla grande epopea narrata da Sergio Leone. Non solo vari tipi di carni dunque ispirate a Django, ai Sioux, agli Apache, ma anche un menu per vegetariani. “Volevamo portare ad Albenga un locale che offrisse le specialità tipiche americane non solo del West o messicane- ci ha spiegato il noto chef Beppe Buschini- Speriamo di incontrare i gusti del pubblico e di lanciare anche nella piana ingauna la moda fra i buongustai desiderosi di assaggiare tanti piatti esotici famosi, che non sempre vengono proposti nei nostri tradizionali locali rivieraschi. Il nostro menu è ricchissimo e non è solo riservato agli amanti delle carni, ci sono infatti anche le insalatone e tanti piatti alla griglia o le pizze per accontentare chi preferisce una cucina più mediterranea”.

Ma la caratteristica principale del locale sarà la sua vocazione a ricreare un ambiente da Cow-Boys. Proprio per questo già questa sera si esibiranno nel Country i ballerini di “Oasi Latina” guidati da Luca Di Nicola ed Antonio Giordano. Per avere maggiori informazioni sulla scuola di danza savonese è possibile visitare il sito www.oasilatina.com. Tornando al nuovo locale l’ arredamento è stato curato nei minimi particolari per ricreare un ambiente Western: una sala di fine Ottocento abbinata ad un ufficio dello sceriffo, fra icone Sioux, canyons, cascate, selle da rodeo, dove il protagonista assoluto è il vecchio West. Lo chef del locale Beppe Buschini è un cuoco pluripremiato che in passato, nei celebri locali di Varigotti e Finale Ligure, è stato lodato ed elogiato da Vip e personaggi noti fra i quali Vittorio Sgarbi, Aldo, Giovanni e Giacomo, Michelle Hunziker, Gerry Scotto, Ezio greggio, Lucio Dalla, Anna Oxa e Vittorio Brumotti.

 

“E’ un locale che si preannuncia davvero cool- ci spiega Adalberto Guzzinati, giornalista ed esperto gourmet- che potrebbe diventare in breve tempo questa estate per la nostra Riviera un vero ritrovo di moda”. Il locale legato al mito di “C’era una volta il West” è gestito dalla famiglia Buschini che per anni ha avuto il celebre Ristorante “ I sapori” a Finale Ligure, che ha ottenuto più volte lodevoli commenti ed encomi da grandi esperti gastronomi.

A “C’era una volta il West” durante l’estate verranno organizzati corsi di musica e ballo Western per gli appassionati di questo genere di musica e di ballo popolare, in collaborazione con la scuola di danza Oasilatina: “Abbiamo in programma- conclude Massimo Buschini- per rendere più accogliente l’estate dei turisti e dei residenti iniziative speciali dedicate alla gastronomia ed alla cultura del vecchio West, concerti e serate a tema”.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO