AD ALBENGA SABATO CONCERTO SOTTO LE TORRI

0
CONDIVIDI
La locandina del concerto benefico della Vecchia Albenga
La locandina del concerto benefico della Vecchia Albenga

SAVONA. 8 LUG. Un grande concerto organizzato dall’ Associazione “Vecchia Albenga” si terrà sabato sera ( inizio ore 21 e 15) in piazza San Michele. Si tratta del tradizionale “ Concerto sotto le Torri” giunto alla decima edizione, quest’anno dedicato a “ Musica e Cinema”.

Il programma sarà incentrato sulle più belle colonne sonore di tutti i tempi. Ad eseguirle vi sarà l’orchestra “Dodecacellos”, particolarissima formazione che si avvale di soli violoncelli come strumenti. Per l’occasione il gruppo affronterà anche il repertorio dedicato alla settima arte e proveniente dal mondo della lirica. Solista dell’ evento sarà la violoncellista Arianna Menesini, che il grande pubblico conosce come solista dei mitici Rondò Veneziano.

Ospite musicale della serata sarà la famosa Angelica Depaoli, che farà rivivere le magiche atmosfere delle classiche interpretazioni di Liza Minelli, Audrey Hepburn, Judy Garland. Al pianoforte ci sarà l’ ideatore e creatore dei “Dodecacellos”, il Maestro Andrea Albertini. Questa formazione ha già ottenuto notevole successo e fama nel panorama musicale italiano. Saranno proposti brani rielaborati per violoncello sui più famosi temi di Nino Rota, Ennio Morricone, Nicola Piovani ed Hanry Mancini, mentre scorreranno sullo schermo le sequenze filmiche corrispondenti alle colonne sonore eseguite. Sarà un viaggio emozionante e coinvolgente. “In tutti i nostri concerti -ci ha spiegato Marisa Scola, presidente dell’associazione Vecchia Albenga- abbiamo sempre comunicato in anticipo a chi devolvevamo l’incasso.

 

Questa volta chiediamo di aver fiducia nella nostra associazione, poiché è nostra intenzione di fare qualcosa di importante per la nostra città, ma occorrendo permessi diversi non possiamo ancora anticipare nulla. Vogliamo tranquillizzare coloro che assisteranno al concerto, con ingresso ad oblazione di dieci euro, che se riusciremo a realizzare ciò che abbiamo in mente sarà una cosa gradita a tutti. Al più presto comunicheremo ufficialmente la destinazione dell’incasso. Invitiamo perciò tutti i cittadini a partecipare ed a comunicare tramite il passaparola ad amici e conoscenti la nostra iniziativa”.

PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO