Ad Albenga riaprono gli incontri al Giardino Letterario

Venerdì si apre la stagione autunnale organizzata da Gerry Delfino

0
CONDIVIDI
Ad Albenga riaprono gli incontri al Giardino Letterario

SAVONA. 21 SETT. Incontri al femminile quelli che apriranno la stagione autunnale ed invernale 2016-2017 degli appuntamenti culturali al Giardino Letterario Delfino, la splendida creazione realizzata da un grande amante della natura e della letteratura tra Albenga e Ceriale (in Regione Carenda, 11, lungo la via Aurelia). Ad inaugurare il cartellone saranno, venerdì sera alle ore 21, Nella Mazzoni e Silvia Taliente, di S.P.I.A. (Sentieri di psicologia integrata e applicata) che presenteranno “Il re è nudo quando le favole svelano”.

“ Si tratta- ci spiega lo stesso visionario ed inossidabile editore- antiquario Gerry Delfino- di appuntamenti ed incontri tutti con protagoniste femminili, a cui sono invitati tutti coloro che amino la cultura e che siano appassionati della storia e delle tradizioni della nostra regione. Il primo evento servirà a far riflettere che attraverso le favole si esplorano temi complessi, talvolta scabrosi: la perversione della realtà, l’abuso, l’infanticidio, la scoperta della sessualità, la realizzazione di sé. Seguiranno poi altri eventi tutti di notevole spessore”.

Sabato (ore 21) è in programma “Secondi figli” della Compagnia teatrale Collettivo delle Femminote. Il vero protagonista del lavoro è l’abuso narcisistico del “lo faccio per il tuo bene”, il desiderio di perfezione proiettato sul proprio figlio. Protagoniste Alessandra Munerol, Nicoletta Ghilino e Monica Romanisio, con musiche di Beppe Trabona. Lo spettacolo in caso di pioggia sarà rimandato a data da destinarsi.

 

Venerdì 30 settembre (sempre alle 21) Vittoria Principe condurrà gli spettatori nel racconto “Io più forte di… te” dedicato alla tematica del come affrontare il male che ci aggredisce.

Il Giardino letterario, creato da Delfino, è un luogo nel quale si respira poesia e creatività. Più che un giardino letterario infatti quello di Gerry è un luogo per nutrire l’anima, uno spazio nel quale il tempo si annulla e ci si immerge in un mondo metafisico nel quale si dimenticano tutte le brutture della contemporaneità e si dialoga con i grandi del passato.
Piante di oltre 1.300 specie vegetali, migliaia di allievi delle elementari che vi hanno già fatto visita, importanti collaborazioni con Università ed enti culturali italiani e stranieri, concerti, happening ed incontri con personaggi della cultura: è questo e molto altro ancora lo splendido Giardino Letterario Delfino, proprio al confine fra Ceriale ed Albenga.

Per avere maggiori informazioni sulle molteplici attività che vi si realizzano è possibile telefonare al numero 0182 571472 oppure inviare una e mail all’indidirzzo di posta elettronica [email protected]
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO