Ad Albenga il girobike e la Granfondo Noberasco

0
CONDIVIDI
Vera Atyuschkina miss maglia rosa
Vera Atyuschkina miss maglia rosa
Vera Atyuschkina miss maglia rosa

SAVONA. 18 SETT. Dopo il grande successo, di pubblico e di promozione internazionale, ottenuto per aver ospitato brillantemente la partenza della seconda tappa del Giro d’Italia, ora Albenga la “ Città delle Torri” si sta preparando ad accogliere un’ altra spettacolare carovana rosa.

Si tratta di quella del “Girobike”, manifestazione ormai giunta già alla sesta edizione. Il Giro d’Italia riservato alle Handbike riporta così nella piana ingauna il grande ciclismo: domenica 20 settembre infatti un circuito cittadino di tre chilometri e mezzo da ripetersi diverse, ospiterà per le strade del centro cittadino la settima tappa del Girobike. Nelle tappe precedenti di Imola, Pavia, Lentate sul Seveso, San Marino, Castel di Sangro i concorrenti hanno dato vita a sfide appassionanti.

La tappa di Albenga, valida anche quale “Trofeo Città di Albenga”, sarà la penultima in programma: il “Giro” terminerà infatti il prossimo 18 ottobre con la tappa finale di Milano. La manifestazione sta avendo testimonial di grande rilievo quali Enzo Iachetti, Linus, Claudio Chiappucci, Ivana Spagna, Giusy Versace, Dolcenera e Vera Atyushkina, che è anche la miss maglia rosa e sarà presente domenica ad Albenga.

 

“ La tappa del Giro ci ha dato grande visibilità- dice Riccardo Tomatis, vice sindaco del Comune di Albenga- E’ stato un evento che mediaticamente ha portato Albenga nelle case di centinaia di milioni di spettatori in Italia ed all’estero. A questo punto ci è sembrato un onore poter ospitare anche una tappa del Girobike, oltretutto in concomitanza con la prestigiosa Granfondo Noberasco, giunta alla ottava edizione. Domenica per Albenga sarà un’altra grande giornata di festa e di sport”.

Questo l’elenco dei detentori della maglia rosa dopo sei tappe.
Categoria MH1: Andrea Conti (GSC Giambenini), con 125 punti.
Categoria MH2: Ivan Sperone(Polisportiva Passo), 170 punti.
Categoria MH3: Walter Groppi (Team Equa), 150 punti.
Categoria MH4:Giordano Tomasoni (Pol. Valcamonica), 140 pti.
Categoria MH5: Diego Colombari (Polisportiva Passo), 105 punti.
Categoria WH1:Luisa Pasini (Team Equa), 60 punti.
Categoria WH2: Roberta Amadeo (Team B&B Breganno) 75 pti.
Categoria WH3:Valentina Rivoira ( Pol. Passo), 69 punti.
Categoria WH4: Romina Modena ( Active ASD), 42 putni.
Maglia bianca (miglior giovane): Paolo Francione (Integrabili).
Maglia nera: Sergio Balducchelli (Active ASD).
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO