Home Consumatori Consumatori Savona

Ad Albenga ed Alassio scuole molto attive

0
CONDIVIDI
Un momento del concorso musicale ad Albenga

SAVONA. 24 MAG. Un notevole successo all’ Istituto Comprensivo 1 sta riscuotendo la settima edizione del Concorso Nazionale “Renzo Rossi” che vede la partecipazione delle Scuole Medie ad indirizzo musicale. “Le prove concorsuali – ci ha spiegato la vice preside Mara Grossi- hanno luogo nella prestigiosa cornice dell’antico Collegio Oddo. In quattro giorni, e fino a domani, si esibiranno più di mille alunni”. In gara allievi delle scuole medie di Varazze, Dronero, Racconigi, Mondovì, Cuneo, Torino ed Albenga. I ragazzi si cimentano come solisti, o componenti di ensemble, o di orchestra. Molti gli strumenti: trombe, clarinetti, sassofoni, flauti, chitarre, pianoforti, marimbe e percussioni. Grande attesa anche per le esibizioni degli strumentisti di Alba, Genova, Fossano, Varese, Bra, Imperia, Alassio, Busca, Cogoleto, Savona, Sanremo, Genova Pegli e Finale Ligure. Molto soddisfatti il sindaco Giorgio Cangiano ed il Dirigente scolastico Riccardo Badino: “C’è soddisfazione e gioia -ci ha detto Cangiano- nel vedere tanti ragazzi giunti nella nostra città per un evento così bello e voglio ringraziare a nome di tutta la cittadinanza il dirigente Badino, la vice Mara Grossi e tutti i docenti per il loro impegno anche organizzativo. Questo evento che dura quattro giorni, da un lato rappresenta una risorsa dal punto di vista culturale, ma diviene anche un volano per la promozione turistica, sia per quanto riferiranno gli studenti ai genitori sia perché fa conoscere a tante scuole il giacimento archeologico, artistico e culturale della nostra città, così unico e prezioso”.

Sempre ad Albenga un grande successo ha riscosso anche la festa “Paccini senza frontiere” giunta alla terza edizione. Ad organizzarla è stato il Comitato dei Genitori. Nel cortile della scuola Primaria è stato trasformato in un grande campo giochi mentre è stato allestito un grande buffet con piatti salati e dolci. Il pomeriggio di festa da tre anni annuncia la fine dell’anno scolastico.

Una allieva della sezione Artistica dell’ Istituto Superiore Giordano Bruno ha ottenuto un importante successo in un concorso di livello nazionale. L’ alunna Maia Naso (alunna del professor Umberto Padovani) infatti ha vinto il primo premio assoluto del concorso “San Francesco” riservato agli istituti di secondo grado. Il disegno realizzato dalla Naso è stato scelto quale logo per le magliette dei concorrenti del Memorial Nicola Gambetta.


Ad Alassio per il quinto anno consecutivo l’Istituto Salesiano Don Bosco di Alassio organizzerà la Sagra dell’Oratorio, dal 2 al 4 giugno. “Nel vero spirito salesiano – spiegano gli organizzatori- ad accogliervi troverete giovani e amici dell’Oratorio che si occuperanno interamente del servizio al tavolo e dell’intrattenimento dei bimbi. Nello stile educativo di Don Bosco vi aspettiamo quindi numerosi dalle ore 19 di venerdì 2 giugno fino a domenica sera, per trascorrere insieme un piacevole momento conviviale”.

L’Istituto d’Istruzione Superiore “Giancardi-Galilei-Aicardi” ha ottenuto un ennesimo successo in un concorso scolastico di livello nazionale. Si è infatti classificato al primo posto del concorso “Piazza Affari Tedesco” nell’ambito del progetto “Al lavoro col tedesco”, che il Goethe-Institut ha avviato negli ultimi anni per favorire una migliore comunicazione tra il mondo della scuola e le aziende. Grande soddisfazione per la dirigente Simonetta Barile, gli studenti impegnati e gli insegnanti che hanno guidato gli studenti. Il team ingauno (coordinato dalla professoressa Barbara Mazzolli) ha ricevuto i complimenti degli stessi organizzatori per aver aderito ancora una volta al loro progetto e per l’impegno e la capacità creativa che hanno saputo dimostrare gli studenti.

Infine segnaliamo che a Laigueglia l’ istituto alberghiero alassino “Giancardi” organizza per venerdì 26 maggio (alle ore 20) una apericena alla Suerte per celebrare degnamente il 54° anniversario della fondazione della scuola. L’ iniziativa è stata organizzata nell’ambito dell’ ottavo Memorial Marchiano.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here