Ad Albenga concorso UCAI sul Giubileo

0
CONDIVIDI
Un concorso dedicato alla Misericordia
Un concorso dedicato alla Misericordia
Un concorso dedicato alla Misericordia

SAVONA. 25 FEBBR. C’è ancora tempo fino al 31 marzo per partecipare al concorso internazionale d’arte organizzato dall’ UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani) in occasione del Giubileo. La misericordia attraverso l’arte è il tema dell’iniziativa che viene messa in atto ad Albenga (nella sede ingauna di piazza dei Leoni) ed in tutte le sezioni Ucai.

“Raccontare il carisma, l’esperienza e le storie della misericordia attraverso il linguaggio immediato dell’arte- ci spiega Giovanni Sardo, presidente dell’ Ucai di Albenga-Imperia- È questa la sfida che l’Unione Cattolica Artisti Italiani ha lanciato in concomitanza con la memoria liturgica del Beato Angelico, patrono degli artisti, attraverso il concorso “L’Ucai per il Giubileo”, con cui l’associazione invita soci e creativi a esprimere la loro personale visione della misericordia attraverso opere d’arte”.

E’ possibile partecipare non solo con dipinti, schizzi, fotografie, collages e poesie, ma anche con progetti e disegni realizzati dagli studenti.

 

“ Si tratta – spiega Anna Moccia dell’ Ufficio Stampa organizzativo- di una occasione per infondere nelle giovani generazioni un rinnovato entusiasmo per i valori che da sempre guidano l’operato degli artisti cattolici. A selezionare i vincitori delle diverse categorie ci sarà una giuria d’eccezione, presieduta da Don Valerio Pennasso, direttore dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Cei”.

Della giuria faranno parte Romano Cappelletto, capo ufficio stampa della casa editrice Paoline; Giovanni Gazzaneo, coordinatore di Luoghi dell’Infinito, mensile di arte e cultura di Avvenire, e presidente della Fondazione Crocevia; Blasco Giurato, direttore della fotografia di numerosi film di fama internazionale; Gianfranco Pannone, docente al Centro Sperimentale di Cinematografia e regista del docu-film L’esercito più piccolo del mondo, dedicato alla Guardia Svizzera al tempo di Papa Francesco; lo storico e critico d’arte Giuseppe Paoli, in qualità di membro interno dell’Unione Cattolica Artisti Italiani.

Le opere dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2016 presso la sezione Ucai di appartenenza. Al termine delle selezioni da parte della giuria, la versione digitale degli elaborati verrà pubblicata anche sul web e la giuria popolare della rete decreterà il vincitore della categoria social, tramite l’utilizzo del “Like” di Facebook, sulla pagina Ucai Nazionale.

Il 7 maggio, in occasione della tradizionale “Giornata nazionale dell’arte” promossa dall’Ucai, le migliori opere sulla misericordia saranno esposte nelle diverse città italiane, per poi essere premiate durante la cerimonia che si svolgerà a fine maggio a Roma, alla presenza dell’artista Claudia Koll, socia onoraria dell’associazione. Per chi volesse maggiori informazioni è possibile visitare il sito Internet www.ucainazionale.net
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO