Ad Alassio splendide passeggiate con Amnesty

0
CONDIVIDI
Una delle splendide chiesette dell entroterra alassino
Una delle splendide chiesette dell entroterra alassino
Una delle splendide chiesette dell entroterra alassino

SAVONA. 12 LUG. – Sono riprese con l’estate le tradizionali passeggiate organizzate dalla sezione alassina di Amnesty International per far conoscere le bellezze della “Città del Muretto” e del suo splendido entroterra collinare. Domani è prevista la quinta passeggiata che prevede la visita delle chiesette collinari di San Rocco, Loreto e Madonna delle Grazie, che porterà i partecipanti, accompagnati dal professor Bruno Schivo, a scoprire alcuni dei più suggestivi scorci dell’ immediato entroterra alassino.

Per chi volesse partecipare l’appuntamento è alle ore 17, presso il Palazzo del Comune di Alassio. Il programma della camminata può essere modificato, o annullato, per cause di forza maggiore, senza preavviso. Il percorso di circa sei chilometri (tre in salita all’andata e tre in discesa il ritorno) è privo di qualsiasi difficoltà, ma si consigliano comunque scarpe comode ed adatte a percorrere sentieri e mulattiere.

Schivo durante il tragitto, con la solita maestria, intratterrà i partecipanti sulla storia e le vicende che riguardano le chiese collinari di San Rocco, Loreto e Nostra Signora delle Grazie. Il rientro è previsto dopo le ore 19.

 

Per partecipare non è necessaria alcuna prenotazione, ma è buona regola fare alla fine una offerta libera a favore di Amnesty International.

Questo il calendario degli altri appuntamenti: 20 luglio (Alassio fuori le mura: Barusso e S.Maria degli Angeli), 22 luglio (S.Ambrogio, passeggiata serale), 30 luglio (La via Iulia Augusta), 3 agosto (Alassio fuori le mura: il Borgo Coscia , camminata serale), 6 agosto (Gli Inglesi ad Alassio), 10 agosto (S.Rocco, Loreto e Madonna delle Grazie), 13 e 26 agosto (La via Iulia Augusta), 30 agosto (Il Burgus Alaxii),2 settembre (Gli Inglesi ad Alassio) ed il 18 settembre (Alta Via della Baia del Sole).

Il benemerito e noto studioso professor Bruno Schivo da anni (ed a titolo del tutto gratuito) è impegnato, attraverso queste passeggiate, in modo ammirevole in questa campagna di promozione e divulgazione circa il patrimonio artistico, storico, architettonico e devozionale del comprensorio alassino. Per avere maggiori informazioni su queste ed altre iniziative di Amnesty International è possibile contattare il numero telefonico 3283066168, oppure scrivere direttamente all’accompagnatore all’indirizzo di posta elettronica [email protected]
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO