Ad Alassio grande Vela d’Altura

0
CONDIVIDI
La vela d'Altura ad Alassio
La vela d’Altura ad Alassio

SAVONA. 23 MAR. E’ tornata la grande vela nella “Baia del Sole” con la Settimana Internazionale della Vela d’Altura che ha visto impegnate una quarantina di imbarcazioni. Grande protagonista “Spirit of Nerina” (Paolo Sena, Marina di Loano), vincitrice in Irc ed Orc (Gruppo da 3 a 5). Per l’accorpamento 02 la vincente è stata “Aurora” dello YC Sanremo, al secondo posto “Obsession” della Lega LNI Savona, di Igor Rossello, direttore del centro regionale “Chirurgia della Mano”. Ad aggiudicarsi l’atro raggruppamento, in categoria regata, “Giurmat” di Livorno. Per la classificia Irc, al primo posto “Obsession” di Igor Rossello, al secondo “Orbit” di Carrara e terza “Stella” di Fava e Cavalieri.

“Non ricordo un’edizione così vivace- ha commentato a fine premiazioni Ennio Pogliano, presidente del Cnam di Alassio- agonisticamente parlando, e io sono trent’anni che milito in questi ambienti. Si è trattata di un’edizione completa, nel rispetto del programma. Abbiamo visto volti noti e affezionati di Alassio e ma anche nuovi volti di elevato livello agonistico”. La classica alassina ha lasciato il segno nel mondo della vela d’altura e fa ben sperare per un futuro positivo. “Rubo una frase di un amico ottantenne, che ha giocato in questi giorni come un ragazzino- conclude Pogliano- e che ha detto: Alassio è tornata ad essere l’Alassio che abbiamo conosciuto”.

Questi i risultati. Settimana Internazionale della vela d’Altura.
Classe IRC. Gruppo da Zero a 2: 1) Obsession (Mario Rossello, Lega Navale Savona), 6; 2) Orbit (Alberto Franchi, CN Marina di Carrara), 10; 3) Stella (Stefano Fava e Giuseppe Cavalieri, YC Parma), 12,5; 4) Flying Cloud (Davide Noli, YC Sanremo), 17; 5) Roby e 14 (Massimo Schieroni, YC Savona), 19.
Gruppo da 3 a 5: 1) Spirit of Nerina (Paolo Sena, YC Marina di Loano), 4; 2) Controcorrente (Luigi Buzzi, C N Celle Ligure),12; 3) Just a Joke (Marcello Maresca, YC Italiano), 15; 4)Xsita (Barbabò Trino, YC Aregai),15; 5) Celestina 3(Francesco Campodonico, LN Chiavari), 17.

 

Classe Orc. Gruppo da Zero a 2: 1) Aurora (Paolo e Bruno Bonomo, YC Sanremo), 8; 2) Obsession (Mario Rossello, Lega Navale Savona), 9; 3) Giumat+2 (Flavio Enrico Trusendi, YC Livorno), 12; 4) Capitani Coraggiosi (Federico Felcini e Guido Santoro, YC Chiavari), 13; 5) Stella (Stefano Fava e Giuseppe Cavalieri,YC Parma), 16.5.
Gruppo da Tre a 5: 1) Spirit of Nerina (Paolo Sena, YC Marina di Loano), 7; 2) Valhalla (Francesco Bruna, Cn Massa Carrara), 9; 3) Miamilù (Antonio Paolo Confalonieri, Fraglia Vela), 10; 4) Brainstorm (Stefano Claudio Mosca, Lega Navale Milano), 14; 5) N2O (Emanuele Chiabrera, Veladoc Racing Team), 20.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO