Ad Alassio domani in 200 al Miglio Marino

0
CONDIVIDI
La partenza dell'edizione 2015

 

 

La partenza dell'edizione 2015
La partenza dell’edizione 2015

SAVONA. 25 GIUG. Tutto è pronto nella “Città del Muretto” per la terza edizione del Miglio marino la manifestazione che in poco tempo si è già ritagliata un considerevole spazio fra gli appassionati di questo tipo di gare. L’ appuntamento per il Circolo Nautico “Al Mare” di Alassio e per la Marina di Alassio è in programma domani per questa spettacolare gara di nuoto in acque libere.

 

“Siamo soddisfatti dei risultati che stiamo ottenendo dall’ organizzazione della gara. Gli iscritti sono già oltre duecento- ci ha spiegato Ennio Pogliano Presidente del Cnam alassino- La gara prenderà il via alle 11 dalla spiaggia del Circolo Nautico in borgo Coscia”.

Dalla battigia gli atleti percorreranno il corridoio di lancio e si dirigeranno poi verso ponente, dove, all’ altezza di via Cavour sono state posizionate due boe. Qui si girerà per tornare indietro e rientrare da dove erano partiti, per un totale di circa un miglio marino pari a 1852 metri.

“Si preannuncia una bella giornata- prosegue Pogliano- invitiamo tutti a venire a vedere questa spettacolare gara che viene seguita sempre con interesse ed entusiasmo da una folla festante di appassionati”.

 

In concomitanza con il Miglio marino nel Borgo Coscia sono stati studiati diversi appuntamenti. Ieri sera nei locali del borgo sono stati infatti proposti menù a tema e musica dal vivo. In piazza Damonte si è tenuto il tradizionale concerto di San Pietro e Paolo, con il maestro G.P. Ferrari.
Questo pomeriggio alle ore 16, sempre in piazza Damonte verranno preparate le famose frittelle di mele del Borgo Coscia. Infine alle ore 21, nella chiesa Parrocchiale Santa Maria Immacolata è previsto il concerto della Corale San Francesco.

Domani al termine della competizione ci saranno le premiazioni ed il pranzo per i partecipanti, a base di lasagne al pesto e crostata con marmellata della nonna, offerti da alcuni albergatori locali del borgo Coscia. “Vorremmo ringraziare tutti gli esercenti di Borgo Coscia- conclude Pogliano- la associazione omonima e tutti gli abitanti che ci hanno aiutato nell’ organizzazione di questo entusiasmante evento”.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO