Ad ABCD al Porto Antico anche il Miur con laboratori ed eventi

0
CONDIVIDI
L'Agenzia delle Entrate ad Abcd Orientamenti

GENOVA. 5 NOV. A un anno di distanza dalla partenza del Piano Nazionale Scuola Digitale, 65% di azioni avviate e 500 milioni investiti, il MIUR sbarca ad ABCD con laboratori, workshop, eventi speciali e un importante convegno nazionale “Animatori Digitali: ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione digitale a scuola”.

Martedì 15 novembre nella Sala Grecale dei Magazzini del Cotone al Porto Antico con relatori di primissimo piano, tra cui Donatella Solda Kutzmann, Damien Lanfrey, Sabrina Bono, e Simona Montesarchio del Miur, il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria Rosaria Pagano e l’assessore all’istruzione e alla formazione della Regione Liguria, Ilaria Cavo si discuterà della funzione strategica degli animatori digitali per l’innovazione dell’intero ambiente scolastico. Nell’area “Scuola Digitale” (3° piano del Centro Congressi), all’interno dello stand del Ministero, da lunedì 14 a mercoledì 16, sono previsti momenti informativi per insegnanti e dirigenti scolastici con focus sulle innovazioni creative di spazi e ambienti, sull’educazione ai Media e media policy, sule ruolo dell’animatore digitale e del dirigente scolastico in rapporto al PNSD. 65 i workshop pratici in programma nella Sala Libeccio sul tema dell’apprendimento attivo: docenti di ogni disciplina, umanistica o scientifica, e animatori digitali, in gruppi ristretti, potranno imparare a lavorare sui kit robotici (da Cubetto a BYOR-Arduino) in modo decisamente pratico. Le sessioni, trasversali per materie e competenze, sono rivolte a insegnanti di scuole di diverso ordine e grado e toccano i temi della robotica educativa, coding, digital storytelling, social network per la didattica, maker a scuola, stampa 3D. E’ necessaria la prenotazione online al sito http://www.eventbrite.it/o/fiera-di-genova-12027974548

Come ogni anno ABCD sarà occasione di approfondimento e riflessione sulle tematiche montessoriane: “Ogni bambino ha il suo ritmo. Rispettiamolo!” è il titolo del convegno organizzato dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Genova e dall’Associazione Centro Studi Montessori Genova in programma mercoledì 16 novembre. Parteciperanno l’assessore alle Scuole, Biblioteche e Politiche Giovanili Pino Boero, il direttore Scuola e Politiche Giovanili Fernanda Gollo con gli interventi di Anna Oliverio Ferraris, docente ordinaria di psicologia dello sviluppo Università Roma, e di Giuliana Mieli, psicoterapeuta e scrittrice. Modererà Doriana Allegri, Pedagogista e Responsabile Ufficio Coordinamento Tecnico  servizi  per l’infanzia privati e comunali.

 

Grazie al supporto di Campus Store e WL3D ad ABCD 2016 saranno ricreate delle vere aree dimostrative che riproducono gli Atelier Creativi indicati dal PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) del MIUR e i Fablab. Verranno mostrate le macchine in funzione, ma anche anche il flusso e l’interazione tra attrezzature differenti. Modellazione, stampa, fresatura, termoformatura, taglio e scansione.

ABCD fa parte di #costruiamocilfuturo-#buildup-our-future, il programma di eventi dedicato alle nuove competenze per l’Europa, il progetto promosso dalla Regione Liguria e rivolto ai giovani, al sistema educativo, ai temi scientifici, alle nuove tecnologie e alle professioni del mare.

Luogo di svolgimento e orari di apertura

ABCD 2016 avrà luogo, per la prima volta, ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova.

Lunedì 14 novembre 2016: ore 9.00 – 18.30

Martedì 15 novembre 2016: ore 9.00 – 22.30

Mercoledì 16 novembre 2016: ore 9.00 – 18.30

Per la partecipazione occorre pre-accreditarsi online sul sito ufficiale www.abcd-online.it

LASCIA UN COMMENTO