Acquedotto colabrodo, ci risiamo: tubo rotto a Borzoli, gente senz’acqua

0
CONDIVIDI
Si rompe un tubo Irendell'acqua a Principe, piazza Acquaverde diventa una piscina

GENOVA. Acquedotto genovese colabrodo, ci risiamo. Un tubo della rete idrica è scoppiata stamane a Borzoli, lasciando gli abitanti senz’acqua. Un fiume di terra e acqua ha invaso via Fratelli di Coronata, via Borzoli e via Venzano, creando anche disagi alla circolazione.

I tecnici sono arrivati sul posto per arginare la perdita e ripristinare l’erogazione nelle case. Dopo i casi clamorosi dei “geyser” nella piazza antistante la stazione di Principe e poi a Di Negro, nelle scorse settimane si sono susseguiti altri guasti alla rete idrica e la scorsa settimana c’era stato un altro problema a Castelletto.

Mediterranea delle Acque ha fatto sapere che sarà possibile stimare i tempi di ripristino dell’erogazione dell’acqua a Borzoli solo nelle prossime ore.

 

Attualmente, il servizio idrico è sospeso in via Borzoli, salita Padre Umile, salita alla Chiesa di Fegino, via Lago Figoi, via Burlo, via al Lago, via Fratelli di Coronata, via Cristo di Marmo, via Militare di Borzoli, via Sordi, via Priano, via Panigaro, via Chiaravagna (lato monte angolo via Maroncelli), via Arrivabene, via Galliano, via Malmistra, viale Canepa, via Virgo Pontes, via Molotto, via G. Gaggero, via Misericordia di Borzoli, via Monte Timone, via Maroncelli, salita Olivaro, via D. Oliva, piazza Aquileia, via Sedici Giugno, via Toscanelli, piazza G. Di Vittorio, via Pian di Forno, piazza Tarello, via F. Meldi, via S. G. Battista, via Rollino, via Briscata, salita Cataldi, via Torrente Molinassi, via Sant’Alberto, via Villini Rollino e vie immediatamente adiacenti alle suindicate.

 

LASCIA UN COMMENTO