Acquario in Borsa nel 2020 e restyling a Pasqua

0
CONDIVIDI
Costa Edutainment punta alla quotazione in Borsa nel 2020 e presenta il nuovo socio Vei Capital, Beppe Costa: io e la mia famiglia rimaniamo soci di maggioranza
Costa Edutainment punta alla quotazione in Borsa e presenta il nuovo socio Vei Capital, Costa: io e la mia famiglia sempre soci di maggioranza

GENOVA. 16 GEN. Il gestore dell’Acquario di Genova, Costa Edutainment, punta alla quotazione in Borsa nel 2020. Lo ha annunciato ieri il presidente e amministratore delegato Beppe Costa durante la presentazione del nuovo socio Vei Capital. Si tratta di un’operazione mista di aumento di capitale e sottoscrizione di uno strumento finanziario partecipativo per complessivi 20 milioni di euro.

Cinque milioni sono serviti per l’aumento di capitale, che hanno portato Vei Capital a una quota del 16%. L’ingresso del nuovo socio permetterà di rilanciare il gruppo genovese con un piano industriale in vista del 2020, quando potrebbe scattare la quotazione in Borsa.

Beppe Costa ha annunciato che lui e la famiglia rimarranno azionisti di maggioranza. A Pasqua ci sarà un restyling e un nuovo percorso per i visitatori dell’Acquario al Porto Antico.

LASCIA UN COMMENTO