Acquario, festa per la foca e i tre pinguini con il taglio della torta

1
CONDIVIDI
Acquario, festa per la foca e i tre pinguini con il taglio della torta

GENOVA. 2 OTT. Grande festa all’Acquario di Genova per i nuovi nati con il pubblico che ha partecipato al taglio della torta e alle iniziative lungo il percorso.

Il cucciolo di foca ha finalmente un nome, Baffo, votato dal pubblico con 9.067 preferenze su un totale di 26.222 voti espressi. Tramite il contest “Dai un nome al cucciolo di foca”, terminato il 19 settembre, si poteva scegliere il nome preferito tra una rosa di quattro possibilità. Leo ha ottenuto 7.055 voti, Fiocco 6.506 e Jack 3.594.

Per battezzare i simpatici baby pinguini l’Acquario ha coinvolto tre padrini d’eccezione dalla comicità travolgente: Aldo, Giovanni e Giacomo.

 

Il clou dei festeggiamenti è stato alle ore 16 con il taglio della torta speciale e una sorpresa da parte dei padrini, che non potendo essere presenti per impegni lavorativi, hanno preparato un simpatico video-messaggio da proiettare ai visitatori.

E’ stata anche l’occasione per la consegna del super premio finale del concorso: un bellissimo viaggio in Lapponia, disponibile grazie alla collaborazione con Alpitour.

La fortunata vincitrice – la signora Merlini di Agrate Brianza – insieme alla sua famiglia si godrà infatti un soggiorno di 4 giorni + 3 notti a Rovaniemi, dove il Gruppo Alpitour ha organizzato un ricco itinerario sulle orme di Babbo Natale e delle sue renne, oltre che alla scoperta del parco Snowman World, di aurore boreali e di slitte trainate da husky.

Oltre al primo premio, assegnato tramite estrazione finale, ogni giorno si potevano vincere i biglietti dell’Acquario.

Baffo è il maschietto di foca, nato martedì 5 luglio, alle ore 3.50 del mattino da mamma Tethy. Pesava 12,7 kg ed era lungo circa 1 metro. Il parto è avvenuto in modo naturale, fuori dall’acqua e senza necessità di intervento da parte dello staff.

Il piccolo ha terminato la fase di svezzamento e si nutre come le altre foche durante le sessioni di pasto che lo staff fa quattro volte al giorno e a cui il pubblico può assistere.

Attualmente, a tre mesi dalla sua nascita, pesa 25 kg e mangia più di 1 kg di pesce al giorno. È molto curioso e intraprendente.

I tre pinguini di Magellano Aldo, Giovanni e Giacomo sono una coppia di “gemelli”, nati da due uova distinte degli stessi genitori, e un pulcino, nato a qualche giorno di distanza da un’altra coppia di pinguini.

I due fratelli sono nati a pochi giorni l’uno dall’altro il 14 e 16 giugno da uova deposte nel nido nella parete della vasca espositiva il 3 e 4 maggio.

Usciti per la prima volta dal nido il 12 luglio, dopo circa un mese dalla schiusa, pesavano già 2 kg. Il terzo pulcino è nato a quindici giorni di distanza dai gemelli, ovvero il 2 luglio, da un uovo deposto il 15 maggio.

Tutte le uova sono state covate alternativamente dai papà e dalle mamme. I pulcini sono stati nutriti da entrambi i genitori che rigurgitavano alimenti pre digeriti direttamente nel loro becco.

I tre pinguini stanno iniziando la fase di svezzamento, cominciando a cibarsi con pesce intero. Per sapere il sesso bisogna aspettare l‘esame del DNA.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO