Acquario, arrestato senegalese violento

0
CONDIVIDI
Un senegalese picchia i carabinieri perché gli sequestrano la merce contraffatta
Un senegalese arrestato perché ha picchiato i carabinieri durante un controllo antiabusivi

GENOVA. 18 DIC. Un senegalese di 45 anni, T.S., con pregiudizi di polizia, abitante in provincia di Novara, ieri pomeriggio, in calata Rotonda nei pressi dell’Acquario, è stato fermato dai carabinieri di San Teodoro mentre era intento a vendere capi di abbigliamento, contraffatte, di note marche.

Lo straniero, allo scopo di evitare il controllo, si è scagliato contro i militari, colpendoli con calci e pugni. Bloccato e accompagnato in caserma, è stato arrestato per “resistenza  a P.U. e lesioni personali, commercio di prodotti con segni falsi  e ricettazione”. La merce è stata sequestrata.

LASCIA UN COMMENTO