ABUSI EDILIZI NEL PARCO DI MONTEMARCELLO. DENUNCIATO IL RESPONSABILE

0
CONDIVIDI
corpo-forestale-sarzana

corpo-forestale-sarzanaLA SPEZIA. 15 GIU. Nel corso della quotidiana attività di sorveglianza del territorio e di contrasto dell’abusivismo edilizio, personale del Comando stazione CFS di Sarzana ha accertato che in località Terroni del Comune di Ameglia, in area vincolata e compresa nel Parco di Montemarcello Magra, erano in corso di realizzazione due strutture in legno, con copertura in tegole, senza alcun permesso di costruire e senza alcuna autorizzazione paesaggistica e idrogeologica.

I due manufatti sono stati posti sotto sequestro penale e il responsabile, proprietario dell’area e committente dei lavori, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per il reato urbanistico edilizio e per la specifica violazione della normativa in materia di salvaguardia delle aree Parco.

Sono in corso ulteriori indagini per verificare il titolo edilizio di altri manufatti insistenti su altre aree, limitrofe, di proprietà dell’indagato.

LASCIA UN COMMENTO