Abruzzese trovato morto nello spezzino, indagato amico

0
CONDIVIDI
Giuseppe Colabrese, per il suo omicidio è indagato un amico
Giuseppe Colabrese, per il suo omicidio è indagato un amico
Giuseppe Colabrese, per il suo omicidio è indagato un amico

LA SPEZIA. 20 GEN. Sarebbe stato il 21enne Francesco Del Monaco, abruzzese, ad aver visto, per ultimo, in vita Giuseppe Colabrese, il 27enne partito dall’Abruzzo per una vacanza in Liguria, scomparso ad agosto e ritrovato morto ad ottobre scorso in un bosco di Canarbino, nello spezzino,

Francesco Del Monaco è ora indagato per omicidio volontario.

L’informazione di garanzia all’amico, che vive ad Arcola, è un atto dovuto per consentire l’esame del Dna.

 

L’operazione sarà eseguita dai carabinieri del Ris il 2 febbraio, ed è stata disposta per accertare se il sangue dell’indagato è compatibile con alcune macchie ematiche ritrovate sugli abiti di Colabrese.

LASCIA UN COMMENTO