Abc Costruzioni Spezia, nuovi licenziamenti e sciopero con presidio

0
CONDIVIDI
Abc Costruzioni Spezia, nuovi licenziamenti e sciopero con presidio

LA SPEZIA. 21 SET. Questa mattina i lavoratori di Abc Costruzioni, ditta del gruppo Gavio che si occupa di manutenzioni autostradali, sono in sciopero per otto ore con un presidio davanti alla Prefettura di La Spezia.

Sono già quindici le lettere di licenziamento spedite, mentre gli esuberi complessivi erano 73 su 140 lavoratori di cui 30 sono già stati licenziati.

“L’azienda – spiega Gianni Carassale, della Cgil – vuol proseguire per la propria strada, nonostante le proposte di emendamento al Codice degli Appalti che garantiva la possibilità di internalizzare delle lavorazioni e non avere gli esuberi dichiarati”.

 

Se dal prefetto non avranno rassicurazioni i sindacati promettono che continueranno “a lottare per salvare questi posti di lavoro e verranno impugnati i licenziamenti davanti ai giudici del lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO