Home Cronaca Cronaca Genova

Abbattuto cinghiale ad Albaro, era troppo vicino a bambini

111
CONDIVIDI
Abbattuto cinghiale ad Albaro, era troppo vicino a bambini

GENOVA. 20 MAG. Un cinghiale è stato abbattuto con un colpo di fucile oggi nel parco dell’istituto scolastico Marcelline di via Zara ad Albaro.

L’abbattimento è stato effettuato dagli agenti della polizia regionale perchè l’animale si aggirava a poca distanza dai bambini e dagli invitati di un ricevimento per le prime comunioni.

Potrebbe trattarsi dello stesso animale che era stato avvistato nella notte di fronte ai giardini della stazione ferroviaria di Brignole.


Immediate le critiche degli animalisti ed in particolare dell’ex modella Saba Wesser, candidata consigliera municipale per il centrodestra, che si batte affinché i cinghiali metropolitani di Genova vengano catturati e non uccisi.

“Quello di stamane è il secondo abbattimento in poche settimane dopo l’uccisione del cinghiale nell’ospedale Galliera. Ma questa storia non finisce qua”.

L’assessore alla Caccia Stefano Mai, che ha autorizzato l’intervento ed appartiene al governo di centrodestra in Regione, è di diversa opinione: “L’animale è stato ucciso perché non era possibile catturarlo visto che era già sfuggito al tentativo di cattura con rete e gabbia da parte degli agenti regionali”.

111 COMMENTI

  1. Adesso si devono inventare delle “balle plausibili” per abbatterli!
    Allora troppo vicino ai bambini…
    Come l’hanno ucciso a pallettoni???
    E se sbagliavano la mira e beccavano un bambino, visto che erano troppo vicino?
    Ribadisco come in altri post simili narcotizzarli e poi riportarli nel loro habitat?
    Capisco troppo lavoro!
    Cari “signori” abituatevi agli animalisti non tutti sanno solo “uccidere”!

  2. Hanno fatto bene ad abbatterlo! Non sono pro caccia ma quando ci vuole ci vuole. E chi non vuole che si abbattano se lo adottino e se lo tengano in casa, Ma quante musse, cinghiali metropolitani, ma da quando?

  3. Allora le Mucche .le Pecore le Capre i Maiali i Cavali. I Polli. E altri Animali .si possono Ammazzare e venderli nelle Maccelerie ..Perche non fanno Uguale con la.Carne. di Cinghiale ?…Visto che comunque in certi Supermercati già si Trova

  4. addormentarlo e portarlo nel suo AMBIENTE NATURALE ” noooo ” … ERA TROPPO UMANO usare una strategia del GENERE come UCCIDERLO era meglio ??? … se fosse stato per me AVREI RINCHIUSO I BAMBINI ” nelle gabbie ” … come quando vado a MANGIARE FUORI IN RISTORANTE ED I GENITORI MOLLANO I ” BAMBINI ” OVUNQUE ” ANCHE A ROMPERE LE ” SCATOLE ” A CHI NON VUOLE BIMBI ATTORNO … MEGLIO UN ” CINGHIALE “

  5. Come mai si trovano spesso ad Albaro?Non hanno cattivi gusti
    Comunque è vero, non si sono dati la pena di narcotizzarlo.C’è anche da dire che comunque in ottobre-nov. è aperta la caccia e ne ho visti tanti morti ed appesi squartati in certe cantine al Sassello e Rissigliobee ecc..
    e nessuno si impietosiva .

  6. Non piace a nessuno uccidere gli animali, ma in certi casi non si può e non si deve fare in modo diverso. È un trattamento necessario. Adesso sarebbe necessari fare in azione per far sì che i cinghiali non girino più liberamente per la città.

  7. Già ma anche una settimana fa un piccolo branco di cinghiali si era avvicinato ad un asilo vicino all’ostello e nonostante le varie telefonate ai vigili nessuno è intervenuto!

  8. 114 perditempo(mi ci metto anch’io) hanno scritto notifiche sul cinghiale !! Se fosse stato un cristiano al massimo cinque !! Come ci stiamo riducendo !!!!! Ci meritiamo la “melma” in cui viviamo……………………………………….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here