Home Cronaca Cronaca Imperia

A Vallecrosia danno le ville ai migranti, residenti: superato ogni limite

40
CONDIVIDI
Business immigrati, in arrivo sanzioni ai proprietari che affittano case senza informare i sindaci

IMPERIA. 29 MAG. “Superato ogni limite. Ora scendiamo in piazza anche noi”.

Gli abitanti coraggiosi di Vallecrosia oggi hanno comunicato di avere organizzato una manifestazione di protesta, prevista domani pomeriggio alle 17.30, contro l’allestimento di un centro di accoglienza per venti migranti presso un complesso di villette che si trova sulla strada provinciale di Vallecrosia.

La protesta nella già martoriata provincia di Imperia, non riguarda soltanto l’ipotesi di alloggiare gli stranieri in un quartiere caratterizzato da numerose ville, ma anche la scarsità di informazioni e trasparenza da parte del Comune su modalità e logistica.


“Ai migranti le villette. Agli italiani in difficoltà, se va bene dopo anni, degli alloggi popolari – ha spiegato il consigliere comunale Fabio Perri di Vallecrosia Viva – è un’evidente disparità di trattamento. Siamo preoccupati perché dare una villa con giardino potrebbe favorire, come già accaduto in passato, la nascita di un centro di aggregazione frequentato da no borders ed altri attivisti dei centri sociali. Il Comune continua a tenere la cittadinanza all’oscuro di tutto. Non è giusto”.

 

40 COMMENTI

  1. Chi non va a votare favorisce lo status quo e si rende di fatto complice di queste situazioni. Non vi sta bene come vanno.le cose? VOTATE CONTRO che tanto peggio di così non potrà andare e…poi si vedrà

  2. Maria di Tommaso: se sono vuote e ci sono migliaia di liguri in difficoltà e in grave disagio economico perché non darle, semmai, a loro, piuttosto che ai migranti? Se invece non fossero vuote, ma prese in affitto dalle varie onlus e coop anche con i nostri soldi, elargiti da UE e Governo italiano che esigono miliardi di tasse, perché non fare la stessa cosa con gli italiani in difficoltà e in grave disagio economico? In altre parole, chi ci guadagna realmente dalla disparità di trattamento e dal business immigrati?

    • Chi non va a votare favorisce lo status quo e si rende di fatto complice di queste situazioni. Non vi sta bene come vanno.le cose? VOTATE CONTRO che tanto peggio di così non potrà e…poi si vedrà 👹

  3. C’è un po d’invidia….? Se le villette erano chiuse ed inutilizzate ben venga questo gesto per nulla vergognoso e decisamente degno di plauso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here